Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Toyota 86 Shooting Brake, un esperimento dall'Australia

Toyota 86 Shooting Brake, un esperimento dall'Australia

Si tratta di un prototipo in esemplare unico, che difficilmente verrà prodottotwitta

venerdì 6 maggio 2016

di A.V.

ROMA - Gli australiani hanno gusti particolari in fatto di automobili, come dimostra la massiccia diffusione degli “Utes”, una sorta di pick-up automobilistici declinati anche in chiave molto sportiva. Per cui non deve stupire che il team di designer australiano di Toyota abbia messo mano alla GT 86 trasformandola in una Shooting Brake. Il risultato è sicuramente originale, anche se le proporzioni non sono proprio esaltanti. C'è da dire, tuttavia, che l'esercizio è piuttosto difficile e già in passato si sono viste trasformazioni di dubbio gusto. Il prototipo, ad ogni modo, è stato costruito in Giappone, sfruttando le esperienze del reparto sportivo, ma non ne sono state diffuse le caratteristiche tecniche.
Toyota 86 Shooting Brake, un esperimento dall'Australia
 
Ovviamente ci si può aspettare un bagagliaio più capiente, ma non sappiamo quanto. L'unica caratterstica tenica diffusa, oltre alla perfetta efficienza dell'auto, è la distribuzione dei pesi più sbilanciata verso il posteriore, che le conferisce un comportamento in curva più neutro, senza intaccare le qualità di guida proprie della coupé. Un suo futuro produttivo, in ogni caso, è quasi certamente da escludere. 

Tags: ToyotaToyota GT 86Shooting Brakeconceptprototipo

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti