Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Abarth 595, più potenza col restyling

Abarth 595, più potenza col restyling

Tre versioni, "base", Turismo e Competizione, nuovi contenuti tecnici e multimediali. Prezzi da 19.650 eurotwitta

mercoledì 11 maggio 2016

di Alessandro Vai

ROMA - È un periodo molto fertile per il marchio Abarth, che dopo la 124 Spider, svelata due mesi fa al Salone di Ginevra, ha aggiornato la 595, seguendo il consistente restyling del modello di derivazione, cioè la Fiat 500. Sulla cresta dell’onda dal 2008, la piccola sportiva torinese ha saputo conquistare i cuori di tanti appassionati e ora si ripropone, più cattiva che mai, con una gamma declinata in tre allestimenti - 595, 595 Turismo e 595 Competizione - a cui corrispondono altrettanti livelli di potenza ed elaborazione, ma anche in due carrozzerie, berlina e cabriolet. La novità che spicca subito è l'aumento di potenza del motore 1.4 T-jet, che sale a 145 CV sulla 595 e a 165 CV sulla 595 Turismo, con quest’ultima che ha ricevuto la turbina Garrett GT1446. I prezzi partono da 19.650 euro per la berlina e da 22.150 euro per la C.
Abarth 595, più potenza col restyling
 
Il pacchetto meccanico della 595 Competizione, inoltre, può essere completato con il differenziale autobloccante meccanico (Abarth D.A.M.) che migliora la motricità della vettura in condizioni limite, mentre di serie ci sono gli ammortizzatori Koni FSD (Frequency Selective Damping) su entrambi gli assi e i freni Brembo con pinze monoblocco in alluminio. Le masse non sospese, invece, sono diminuite del 7%, grazie ai nuovi cerchi in lega più leggeri e con una ventilazione maggiore del 50%. Anche il frontale ha una presa d’aria maggiorata, e l’estrattore posteriore di nuovo disegno è più efficace nella gestione dei flussi d’aria. Completa il quadro l’inedito tasto Sport che modifica la risposta del motore, la taratura del servosterzo e le soglie di intervento dell’elettronica.
 
Dal punto di vista estetico spiccano i nuovi gruppi ottici poliellittici che lasciano scoperta parte della carrozzeria e le luci diurne a LED di serie. Ampliata anche la scelta dei colori: Giallo Modena, Rosso Abarth, Bianco Iridato Tristrato e i bicolore Nero Scorpione/Blu Podio, Nero Scorpione/Grigio Record e Grigio Pista / Rosso Abarth. All’interno, invece, c’è un maggiore utilizzo di materiali tecnici, come l'Alcantara e la fibra di carbonio, mentre a richiesta si possono avere i sedili Corsa by Sabelt in pelle e Alcantara con guscio in carbonio. Il nuovo volante a fondo piatto, poi, ha il “mirino” e c’è un inedito quadro strumenti di derivazione racing. Esordiscono, infine, il sistema Uconnect – da 5 o 7 pollici HD con telemetria - e l’impianto Hi-Fi BeatsAudio da 480 W con 7 altoparlanti. 

Tags: abarthabarth 595city-carsportiva

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti