Motori

Due Ruote
Rolls-Royce Vision Next 100, il lusso del futuro

Rolls-Royce Vision Next 100, il lusso del futuro

Cerca la perfezione in tutto quello che fai. Scegli la soluzione migliore e perfezionala. Se non esiste ancora, inventala.twitta

lunedì 20 giugno 2016

di Alessandro Vai

ROMA - “Cerca la perfezione in tutto quello che fai. Scegli la soluzione migliore e perfezionala. Se non esiste ancora, inventala” era questo il motto di Sir Henry Royce, uno dei due fondatori della Rolls-Royce, e la Vision Next 100 è esattamente un simbolo di questo spirito pionieristico, oltre a essere l’idea di come potrebbe essere la mobilità di lusso del futuro. Un prototipo, dunque, che fornisce le risposte a una serie di interrogativi. Già ora, l’equipaggiamento personalizzato di una Rolls-Royce non conosce praticamente limiti. In futuro, il cliente avrà possibilità ancora più ampie per trasformare la propria auto in un esemplare unico.
 
La base tecnica della Rolls-Royce VISION NEXT 100 è una innovativa piattaforma con struttura in materiali leggeri, equipaggiata con un potente sistema di propulsione elettrico. Il carattere dell’ammiraglia sarà adattabile dal passo fino alla forma della scocca in base alle preferenze personali del cliente. L’obiettivo del futuro sarà creare un’automobile comparabile a un abito di haute couture. Così, questa concept è focalizzata su una serie di aspetti: personal vision, gran sancturary, effortless journey e gran arrival.
 
Il primo sta a significare la possibilità di personalizzazione pressoché totale, che interessi anche il passo e la forma della scocca. Il secondo intende considerare gli interni come una sorta di rifugio privato, dove il passeggero abbia la priorità assoluta. Il terzo è Eleanor, un assistente virtuale che sostituisce la maggior parte dei comandi fisici e consente un’interconnessione perfetta. Il quarto, infine, vuole creare la scenografia perfetta per dare enfasi all’uscita della vettura.

Tags: Rolls RoyceBMW

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti