Motori

Due Ruote
McLaren P1 LM, quota 1.000 CV e oltre

McLaren P1 LM, quota 1.000 CV e oltre

E' la versione con omologazione per la circolazione su strada della P1 GTR da 1.000 CV, un mostro prodotto in soli 6 esemplaritwitta

giovedì 23 giugno 2016

di Alessandro Vai

ROMA - Sotto la sigla P1 LM si “nasconde” la versione omologata per la circolazione su strada della P1 GTR da 1.000 CV, un mostro prodotto in soli 6 esemplari. È stata trasformata in stradale dalla Lanzante, una factory del Sussex specializzata in questo tipo di realizzazioni, che già in passato ha collaborato con la Casa di Woking. Non ci sono ancora dati ufficiali, visto che l’auto debutta oggi a Goodwood, ma la P1 GTR va oltre i 360 km/h e scatta da fermo a 100 km/h in 2,4 secondi. Su quest’ultima, il 3.8 V8 biturbo, abbinato a un motore elettrico, raggiunge i 1.000 CV.
 
L’allestimento prevede l’assenza dei sollevatori idraulici, per migliorare la deportanza, cerchi in lega esclusivi, pannelli termici placcati in oro e un impianto di scarico in Inconel; poi ci sono nuovi scambiatori di calore, dadi e bulloni in lega di titanio e finestrini in Lexan. Dalla P1 GTR arrivano, invece, i sedili sportivi e il Race Active Chassis Control, mentre il pacchetto aerodinamico prevede un nuovo splitter frontale, inedite bandelle laterali e una grande ala posteriore. 
 
La fibra di carbonio a vista compare un po’ ovunque, sia all’interno che all’esterno, accompagnata a volte dal contrasto con la tinta arancione della carrozzeria, altre da quello con l’Alcantara degli interni. Particolarissimo, poi, è il volante, lo stesso della McLaren MP4/23 che ha vinto il mondiale di F1 nel 2008 con Lewis Hamilton. Infine, l’auto verrà venduta (a un prezzo ancora ignoto ma comunque non inferiore al milione e mezzo di euro) con un kit di attrezzi, un tablet per la diagnostica, un telo dedicato, un mantenitore di carica e un modellino in scala 1:8.

Tags: McLarenMcLaren P1

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti