Motori

Due Ruote

Bentley Bentayga, arriva anche il diesel da 435 cv

Arriva a inizio 2017 la versione con motore diesel V8 da 435 cavalli in grado di scattare da 0 a 100 in 4"8. E' la prima vettura a gasolio del marchio Bentleytwitta

mercoledì 21 settembre 2016

 Francesco Colla

ROMA - Bentley batte due primati in un colpo solo. Il primo è che la nuova Bentayga diesel sarà la prima vettura dello storico marchio di Crewe con motore a gasolio. Il secondo è che grazie a uno scatto 0-100 km/h in 4"8 secondi e una velocità massima di 270 km/h,  diventa la sport utility diesel più veloce del mondo. Perchè se il tempo necessario per arrivare ai 100 orari è lo stesso dichiarato da Audi per la poderosa SQ7, consanguinea della Bentayga, il poderoso Suv Bentley non è limitato ai 250 orari. 

PRIMA BENTLEY DIESEL - Quisquilie si dirà. Il fatto importante è che è caduto l'ennesimo tabù: prima le sport utility Porsche, poi quella Bentley (mentre si attende l'Urus Lamborghini) e infine l'adozione del diesel per una Casa che in quasi un secolo ha sempre viaggiato solo a benzina. Bentyga Diesel arriverà a inizio 2017, equipaggiata con lo stesso motore della già citata SQ7, il V8 triturbo 4.0 da 435 cavalli e 900 Nm di coppia. Se il listino prezzi della ammiraglia Suv Audi parte da 97.200 euro, per la cugina Bentley sarà necessario raddoppiare la cifra (il W12 benzina parte da 213.745 euro).

1000 KM DI AUTONOMIA - La differenza di prezzo è da imputare al leggendario lusso di Crewe, ai materiali pregiati e all'artigianalità di realizzazione che la Diesel condivide con la versione benzina. Per coloro che si chiedessero perchè acquistare un'auto da 200 mila euro a gasolio la risposta è semplice: per avere un'autonomia di quasi 1000 km ed emissioni di Co2 contenute in 210 g/km. 

Tags: Bentley BentaygaBentley

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti