Motori

Due Ruote
Volvo Concierge e qualcun altro fa il pieno per te

Volvo Concierge e qualcun altro fa il pieno per te

Partito il progetto pilota per avere alcuni servizi di cortesia tramite una app smartphonetwitta

venerdì 18 novembre 2016

ROMA - «Immaginate di parcheggiare la vostra auto al mattino quando arrivate al lavoro e di ritrovarla di sera lavata, con il pieno e il tagliando fatto» solo le parole del boss Volvo Biorn Annwall a spiegare che non si tratta di fantascienza ma di realtà «Sono queste le tipologie di servizio che desideriamo fornire ai nostri clienti» e il mezzo per farlo sono i nuovi servizi di concierge che saranno parte integrante della piattaforma mobile Volvo On Call. La Casa svedese, infatti, avvierà a breve un programma pilota rivolto a circa 300 proprietari di S90 e di XC90.

Secondo le indagini svolte da Volvo «Ogni settimana le persone trascorrono diverse ore nello svolgimento di queste attività – ha spiegato Annwall - e noi vogliamo restituire questo tempo a chi guida una Volvo, così da poterlo impiegare in attività a più alto contenuto qualitativo» L’indagine condotta da Volvo ha rivelato che oltre il 70% dei clienti apprezzerebbe il servizio di rifornimento di carburante, mentre il 56% vorrebbe poter disporre di un servizio di ritiro e consegna dell’auto per la manutenzione ordinaria, mentre il 49% desidererebbe che qualcuno provvedesse a spostare l’auto in un luogo diverso quando richiesto.

L’approccio di Volvo punta a semplificare la vita delle persone sfruttando la tecnologia di connettività integrata in un’app per smartphone di facile utilizzo. Così i “pionieri” del progetto possono usare la app pilota per individuare i servizi di concierge disponibili nelle immediate vicinanze e prenotarli tramite smartphone. Le richieste vengono poi inviate a uno degli erogatori di servizi convenzionati con Volvo che provvederà a fare il pieno di carburante, parcheggiare l’auto ed effettuare la manutenzione ordinaria della vettura o qualsiasi servizio di assistenza extra eventualmente richiesto dal proprietario.

La app fornisce un codice digitale utilizzabile una sola volta, contenente informazioni specifiche relative a luogo e ora, e lo invia all’erogatore del servizio autorizzato. Una volta terminato il servizio, le portiere della vettura si bloccano e il codice digitale viene disattivato. L’auto può anche essere riportata dove il cliente l’aveva lasciata oppure essere parcheggiata altrove su richiesta del cliente.

Tags: Volvoconcierge

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti