Motori

Due Ruote
Fiat 500 Anniversario, la nuova serie speciale celebrativa

Fiat 500 Anniversario, la nuova serie speciale celebrativa

Sarà ordinabile e presente in tutte le concessionarie italiane dal 4 luglio a un prezzo promozionale di lancio di 13.600 euro.twitta

venerdì 30 giugno 2017

 A.V.

ROMA - Dopo la Fiat 500-60esimo, serie speciale in edizione numerata e limitata dedicata ai sessant'anni, presentata al Salone di Ginevra e che celebra la vocazione più esclusiva della 500, nasce la nuova Fiat 500 Anniversario, che si rifà allo spirito più democratico della vettura. Sarà ordinabile e presente in tutte le concessionarie italiane dal 4 luglio, per celebrare il giorno del compleanno. È una serie speciale ricca di contenuti esclusivi ad un prezzo promozionale di lancio di 13.600 euro.

ESTERNI - La Fiat 500 Anniversario è disponibile sia berlina sia cabrio e rende omaggio all'icona Made in Italy del 1957 attraverso la rilettura contemporanea di alcuni stilemi che l'hanno resa famosa negli anni della Dolce Vita. Il look anni Sessanta richiama alcune peculiarità della vettura storica, come i due nuovi colori dedicati che si ispirano alle livree dell'intramontabile icona, la cromatura sul cofano e sulle calotte degli specchi, gli storici loghi Fiat, e i cerchi in lega da 16" vintage o in un design alternativo con finitura diamantata che richiamano i raggi delle auto d'epoca.

INTERNI - A siglare l'eleganza della vettura il logo "Anniversario" in corsivo che spicca cromato sul portellone posteriore. All'interno, ogni dettaglio è stato studiato per catturare lo stile e l'atmosfera spensierata degli anni Sessanta ma con un tocco innovativo. I nuovi sedili in tessuto a righe orizzontali in pieno stile sixties, con cadenini e logo 500 ricamato, in abbinamento alla tinta carrozzeria Arancio Sicilia e Verde Riviera, evocano gli anni della Dolce Vita, così come la plancia in tinta con la carrozzeria e il logo "Anniversario", ricamato sui tappetini.

Tags: FiatFiat 500

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti