Motori

Due Ruote
Seat Leon Cupra R: 799 esemplari e 310 cavalli

Seat Leon Cupra R: 799 esemplari e 310 cavalli

La stradale più potente nella storia Seat arriva entro fine annotwitta

lunedì 27 novembre 2017

 Francesco Colla

ROMA – Pur sacrificato dal superbollo, il segmento delle compatte ipervitaminiche è vivo e vegeto. Lo dimostrano piccole bestie come Ford Focus RS, Honda Civic Type R, Hyundai i30 N, Seat Leon Cupra e ovviamente Volkswagen Golf R. Proprio da quest’ultima il marchio spagnolo ha ereditato il motore 2.0 TSI da 310 cavalli, realizzando la Leon Cupra R, ossia la Seat stradale più veloce di sempre.

L’abbiamo ammirata al Salone di Francoforte e in attesa del debutto sul mercato, Seat ha diffuso nuove informazioni su questa serie limitata in soli 799 esemplari. Disponibili sia con cambio manuale sei marce che con l’automatico DSG a sei rapporti. Seat non parla ancora di prestazioni, ma è lecito attendersi qualcosa in meglio rispetto al già interessante 0-100 in 5”7 della Cupra da 300 cv. 

Per gestire un motore così potente Cupra R è equipaggiata di serie con il sistema DCC, regolazione adattiva dell’assetto, e differenziale autobloccante. Inoltre gli ingegneri Seat hanno ampliato le carreggiate  - che ora misurano 153 centimetri all'asse anteriore e 159 centimetri al posteriore – e scelto freni Brembio con dischi da 370 mm (+30 mm), supporti motore e del cambio irrigiditi e, soprattutto, angoli caratteristici delle sospensioni rivisti.

Esteticamente balzano all’occhio i cerchi specifici da 19 pollici, la carrozzeria Grigio Matte (uno dei tre colori disponibili) e i dettagli in fibra di carbonio presenti negli alettoni. Ancora non si parla di prezzi, ma considerando che la Cupra standard parte da 37 mila euro è lecito attendersi un listino a partire da 40 mila. 

Tags: seat

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti