Motori

Due Ruote
Nuove Fiat 500 Mirror: si fa tutto con lo smartphone

Nuove Fiat 500 Mirror: si fa tutto con lo smartphone

Parte la vendita della nuova gamma con tecnologia Mirror Link. E attraverso lo smartphone si possono anche sbloccare le portiere, controllare l'autonomia e sapere dove si ha parcheggiatotwitta

venerdì 19 gennaio 2018

TORINO – Fiat lancia la già annunciata famiglia 500 Mirror: 500, 500L e 500X fanno ufficialmente il loro ingresso nel mondo dell’auto connessa grazie alla tecnologia “Mirror link”, che consente di replicare le funzionalità dello smartphone sul display di bordo. Ad esempio per ascoltare in macchina la propria musica preferita. Infatti il sistema di infotainment Uconnect con schermo da 7 pollici, di serie, è compatibile con Apple Car Play e Android Auto. 

Inoltre, per la prima volta sulla gamma Fiat, la famiglia 500 Mirror propone Mopar Connect, il nuovo sistema di servizi connessi che offre assistenza su strada e controllo in tempo reale delle condizioni del veicolo. 

Fiat 500: con Giannini diventa una supercar da 350 cavalli

Questo è il servizio più innovativo: My Assistant consente ad esempio di aprire e chiudere le portiere attraverso lo smartphone, oppure di riceve una notifica se l’auto che abbiamo prestato a un amico o a nostro figlio, supera una velocità pre-impostata o esce da una determinata area. Oppure di ritrovare la propria auto se non ricordiamo dove l’abbiamo parcheggiata o di controllare l’autonomia da remoto con l’app My Car. 

Per caratterizzare esteticamente la nuova famiglia, Fiat ha realizzato esclusive carrozzerie blu con dettagli argento; i prezzi partono da 11.700 euro utilizzando il finanziamento “Menomille”.

 

Tags: FiatFiat 500

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti