Motori

Due Ruote
Peugeot 3008, ora è un vero SUV

Peugeot 3008, ora è un vero SUV

Il listino parte da 23.150 euro per le motorizzazioni a benzina e fino a 33.150 euro, e da 24.900 euro per i diesel con un top di gamma da 37.800 eurotwitta

venerdì 14 ottobre 2016

di Adriano Torre

BOLOGNA. Ha la grandezza dei suv Premium, quelli di alta classe, ma ha misure compatte e “umane” per inserirsi nel segmento Premium C. In questo caso però l’apparenza inganna, perché Peugeot con la sua nuova creatura ha spostato l’asticella verso l’alto, molto in alto. E non chiamatela in altro modo, la nuova 3008 perché questa auto - lo sottolineano in Peugeot - è un vero SUV. 
 
ALTA CLASSE Per descrivere il piacere del viaggio nel lusso e nella comodità, c’è l’imbarazzo della scelta. Si potrebbe partire dalla grande qualità dell’ambiente interno, per passare alle prestazioni. Riassumiamo le linee guida di sviluppo del rivoluzionario SUV di Peugeot che con la 3008 conferma un periodo di felici intuizioni perché non sbaglia un modello: <Guida alta, tecnologia avanzata, sicurezza ai massimi livelli, comfort di qualità straordinarie, versatilità sono le caratteristiche di 3008> ha spiegato Carlo Leoni, responsabile della comunicazione di Peugeot Italia. <Un suv espressione di successo, desiderio di evasione e nuove esperienze, in grado di ottimizzare il tempo di viaggio, aggiungere esperienza, condivisione, emozione, informazione e connessione
 
LINEE SPORTIVE Dunque 3008 nata per viaggiare, per affrontare ogni tipo di percorso e offrire una grande qualità di vita a bordo. Al tempo stesso ha linee e atteggiamenti più sportivi nell’ambito di una strategia di crescita del brand orientato verso particolari sportivi più marcati nelle linee GT e GTi che hanno accresciuto il successo di 308. Dunque stile forte e molto ispirato per il cliente del brand parigino più orientato sulle versioni “upper”. Inoltre, 3008 fa parte di un programma che si può definire come la vera offensiva dei suv, con grandi investimenti destinati a un esercito completo declinato nelle versioni 2008, 3008, 4008 e 5008. E 3008 sarà bandiera di un successo distributivo mondiale, e andrà su tutti i mercati.
 
GUIDA ALTA E ALCANTARA Tra le caratteristiche marcate spicca la guida alta e confortevole grazie alla possibilità di impostare la regolazione di sedile e schienale da… perfezione per tutte le taglie. Sedili sagomati sportivi, ben avvolgenti, con materiali come Alcantara che portano la qualità del comfort a livelli da salotto. Lo spazio a bordo è notevole, l’altezza scende di 2 cm ma nulla toglie agli interni: la 3008 cresce di 8 cm in lunghezza (totale 4,45) e di 6 in larghezza, allargando così il bagagliaio a 520 litri (+90). Il piacere del viaggio significa anche un grande tetto panoramico apribile con tendina di occultamento e guide luminose.
 
I-COCKPIT DA ASTRONAVE Il  volante è compatto e leggermente appiattito sopra e sotto, si impugna in modo ottimale e aggiunge un controllo elevato. Al centro della plancia spicca un tablet touchscreen da 8” a tecnologia capacitiva. E’ accompagnato da 6 tasti (toggle switch) stile pianoforte eleganti e per l’accesso diretto a radio, climatizzazione, navigazione, parametri del veicolo, telefono, applicazioni mobili. E per amplificare l’effetto astronave ecco il gioiello, il quadro strumenti in posizione rialzata (Head Up Digital Display) con schermo digitale da 12,3” dalle grafiche futuriste, completamente personalizzabile attraverso le configurazioni preferite o necessarie. C’è tutto, lo si può visualizzare in 5 modalità, si comanda da una piccola manopola sul volante. riporta dati, parametri del motore, navigazione. Il nuovo i-Cockpit Peugeot (di serie!!!) aggiunge però un’esperienza sensoriale inedita: premendo un tasto vicino ai toggle switch si attiva l’i-Cockpit Amplify che “scuote” i sensi: la vista con intensità di illuminazione dell’ambiente, l’udito cambiando i parametri del sound musicale, il tatto attraverso i sedili massaggianti, l’olfatto con diffusore di profumi (tre opzioni) di fama mondiale. L’ambiente diventa Boost (dinamico) o Relax per una guida più serena. Non basta un libro a descrivere qualità e potenzialità di 3008.
 
SICUREZZA E CONNETTIVITA’ E’ bello ricevere informazioni, dal traffico ai servizi al turismo, in tempo reale, col Mirror Screen, il TomTom, il dialogo con lo Smartphone personale e la ricarica a induzione dello stesso. Così come è ancor più bello viaggiare sicuri e “assistiti” con l’ADAS, i numerosi sistemi di ultima generazione Advanced Driver Assistance Systems tutti eventualmente disattivabili: Distance Alert (rischio collisione), Active Safety Brake (frenata automatica di emergenza), Active Lane Departure Warning (superamento involontario di carreggiata), Driver Attention (contro la fatica da guida), HighBeam Assist (commuta in auomatico gli abbaglianti), Speed Limit Detection (lettura dei limiti di velocità), telecamera di sorveglianza, Adaptive Cruise Control con funzione stop, monitoraggio angolo cieco, videocamera a 180 e a 360 gradi, Park Assist.
 
I MOTORI la gamma benzina tra 130 e 165 CV Prevede il PureTech 1.2 da 130 abbinato a manuale e automatico EAT6 e THP 165 EAT6 tutti con S&S, mentre sul fronte diesel i quattro BlueHDi da 1.6 e 120 CV abbinati al manuale o a EAT6, i 2.0 da 150 CV col cambio manuale e 180 CV con EAT6 e S&S.
 
I PREZZI La gamma per l’Italia prevede un listino che parte da 23.150 euro per le motorizzazioni a benzina e fino a 33.150 euro, e da 24.900 euro per i diesel con un top di gamma da 37.800 euro. L’obiettivo di vendita per il 2017 è di 11 mila unità e potrebbe essere una previsione “misurata” visto che in pochi giorni sono stati già firmati 800 contratti e “al buio”, senza cioé vedere in concessionaria la vettura finita e realizzata. Entro il 2019 arriverà anche la versione ibrida plug-in, con il connubio tra benzina e propulsione elettrica, decisione doverosa visto che 3008 era nata ibrida… Quattro allestimenti tradizionali (Access, Active, Business, Allure il più cercato), un allestimento GT Line, una versione GT. 
 
I TEST Da vero SUV la 3008 offre l’Advance Grip Control per affrontare situazioni difficoltose su tutti i tracciati: una motricità in 5 modalità (Normale, Neve, Fango, Sabbia, ESP OFF) che abbiamo testato affrontando un tracciato fuoristrada tra sterrato, fango, pietre e sconnessioni. La modalità lavora al meglio con pneumatici specifici da 18” All Season Mud & Snow, con effetto divertimento elevato e al tempo stesso sicurezza totale. Si aggiunge l’Hill Assist Descent Control, nuova funzione di assistenza in discesa per il controllo pieno su forti pendenze e capace di mantenere bassa velocità (3 km) in situazioni estreme. E per chi vuole un ambiente musicale di alto livello Peugeot propone in anteprima un impianto Hi-Fi a tecnologie Focal e 10 altoparlanti. Per il resto la 3008 oltreché comoda è molto dinamica, leggera e facile da guidare e controllare, precisa in traiettorie e frenate. Un suv nato per correre, viaggiare e da vivere al meglio. Per la cronaca abbiamo provato il 2.0 litri diesel BlueHDi 120 con cambio automatico EAT6 ma anche il benzina PureTech Turbo 130 con piena soddisfazione.

Tags: PeugeotPeugeot 3008

Tutte le notizie di Prove

Approfondimenti

Commenti