Motori

Due Ruote
Salone di Tokyo: Mazda RX-Vision

Salone di Tokyo: Mazda RX-Vision

Presentato al Mazda Motor Show 2015 un prototipo di sportiva con motore rotativo, ultima evoluzione della 787B che vinse a Le Manstwitta

mercoledì 28 ottobre 2015

 F.C.

ROMA - Mazda ha svelato al Tokyo Motor Show la RX-Vision prototipo di vettura sportiva dotata del motore rotativo di nuova generazione, lo Skyactive-R. Il motore rotativo è uno dei marchi di fabbrica che ha reso Mazda celebre nel mondo (ricordate la 787B che vince la 24 Ore di Le Mans nel '91?): l'energia viene generata attraverso il movimento di rotazione di rotori triangolari, a differenza dei pistoni alternati nei motori convenzionali. Dopo aver superato numerose difficoltà tecniche, Mazda è riuscita a commercializzare il motore rotativo, prima sulla Mazda Cosmo Sport 110S nel 1967 e poi su molti altri modelli.

Valentino Rossi guida la Mazda che vinse Le Mans (video)

Quello che ha riscosso il maggior successo è stata la Mazda RX-7, la vettura più venduta tra quelle con questa tipologia di motorizzazione, con più di 800.000 unità prodotte tra il 1978 e il 2002. Anche se attualmente non prevede la  produzione di massa di modelli con motore rotativo, Mazda non ha mai cessato le sue attività di ricerca e sviluppo in questo campo e non è da escludere che la RX-Vision non venga prodotta in serie. 

Tags: Mazda

Tutte le notizie di Saloni

Approfondimenti

Commenti