Motori

Due Ruote

Volvo, guida autonoma e serie in streaming a bordo

Volvo presenta al CES di Las Vegas 2016 un nuovo concept legato alla guida autonoma: la plancia diventa una tv e mentre arriviamo a disposizione l'auto proietta video in streaming. twitta

lunedì 4 gennaio 2016

 Francesco Colla

ROMA - La guida autonoma è ormai realtà: le fasi di test procedono a tutto spiano e quasi tutti i marchi automobilistici stanno sviluppando sistemi che a breve "rinegozieranno" il ruolo di guidatore. E quando un domani, una volta saliti a bordo, non guideremo più, che cosa faremo? Ovvio, guarderemo la tv. Lo dice Volvo al CES di Las Vegas 2016: il 70% dei contenuti visualizzati tramite mobile è video, ragion per cui inutile prendersi in giro. La gente, sottratta all'incombeza della guida, non leggerà i Promessi Sposi, ma vorrà vedere la propria serie preferita, un talent show o un film.

SCELTI PER VOI - Quindi meglio portarsi avanti e integrare in auto un bel display  a scomparsa realizzato in collaborazione con Ericsson in grado di trasformare l'abitacolo in un salotto: "Stiamo attivamente lavorando sulle future soluzioni per garantire la miglior esperienza a bordo in combinazione alla guida totalmente autonoma - ha dichiarato Anders Tylman General Manager Volvo Monitoring & Concept Center - Immaginate un'autostrada piena di auto a guida autonoma i cui occupanti siedono guardando i loro programmi tv preferiti in alta definizione". Non si tratta solo della "tv a bordo", che è un concetto piuttosto vecchio, ma di un sistema di intranttenimento avanzato che propone ai passeggeri contenuti scelti in base alle preferenze espresse in precedenza e in base alla durata del viaggio, eliminando anche "l'imbarazzo della scelta". 

Tags: Volvo

Tutte le notizie di Saloni

Approfondimenti

Commenti