Motori

Due Ruote
Salone di Torino Parco Valentino, tutto pronto per la terza edizione

Salone di Torino Parco Valentino, tutto pronto per la terza edizione

Cinquanta marchi, 800.000 visitatori e cinque giorni di coinvolgimento totale di Torino nella festa dell'automobiletwitta

giovedì 20 aprile 2017

ROMA - «La 3ª edizione del Salone dell'Auto di Torino sarà caratterizzata da un calendario fitto che dal 7 all'11 giugno coinvolgerà varie parti della città, con eventi che approfondiranno differenti tematiche del mondo automotive» A parlare è Andrea Levy, il numero uno del Salone di Torino che anche quest’anno punterà sui capisaldi che ne hanno decretato il successo: l'ingresso gratuito, l'orario d’apertura prolungato fino alle 24 e l'esposizione democratica garantita a ciascun marchio partecipante.

FORMULA - «All'anima statica dell'esposizione all'aperto si affiancherà quella dinamica di piazze e residenze Sabaude che si trasformeranno in location per meeting di supercar, auto elettriche, regine del motorsport e gli ultimi modelli a guida autonoma – prosegue Andrea Levy durante la conferenza stampa di presentazione a Roma - Un programma che è piaciuto ai marchi automobilistici, che confermano la loro massiccia presenza al nostro Salone e che siamo sicuri entusiasmerà gli 800.000 visitatori attesi in città per quei giorni».

MARCHI - A meno di due mesi dal taglio ufficiale del nastro sono attesi cinquanta marchi: Abarth, Alfa Romeo,  Alpine, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cadillac, Chevrolet, Corvette, Dacia, Ferrari, Fiat, Fiat Professional, Ford, GFG Style, Honda, IED Torino, Italdesign, Jaguar, Jeep, Kia, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Lexus, Lotus, Mazda, Mazzanti, McLaren, Mercedes-Benz, Mole Automobiles, Mopar, Noble, Pagani, Pininfarina, Porsche, Renault, Seat, Skoda, Smart, Studiotorino, Suzuki, Tesla, Touring Superleggera, Toyota, Volkswagen, Volvo e nei prossimi giorni saranno comunicate le ufficializzazioni degli altri brand partecipanti.

GRAN PREMIO - A tutto questo si aggiunge il Gran Premio Parco Valentino, palcoscenico mobile dell’approfondimento di alcuni temi automotive organizzato in collaborazione con ACI. Sabato 10 giugno, supercar, prototipi, one-off e auto di serie, sia elettriche che a guida autonoma, si daranno appuntamento per la parata del Gran Premio, che prevede la tradizionale esposizione in piazza Vittorio Veneto. Si partirà poi alle 15, per un percorso lungo 18 km, con la beniamina del Gran Premio che inaugurerà la passerella, la Lancia D50 di Ascari vincitrice nel 1955 dell’ultima gara del Gran Premio del Valentino. 

Tags: Salone di Torinoparco valentino

Tutte le notizie di Saloni

Approfondimenti

Commenti