Motori

Due Ruote
Jeep porta a Detroit la nuova Cherokee

Jeep porta a Detroit la nuova Cherokee

Nuovo design anteriore e "avanzati sistemi di propulsione" per il restyling della bestseller: il debutto il 16 gennaio al Naiastwitta

mercoledì 20 dicembre 2017

 F.C.

ROMA – Jeep prosegue l’offensiva di mercato e dopo Compass e Wrangler si appresta a presentare il restyling della Cherokee, modello simbolo del marchio FCA, la cui ultima generazione aveva debuttato al Salone di Ginevra 2014.

Il prossimo red carpet è fissato a Detroit il 16 gennaio con il model year 2019 in occasione del Nort American International Auto Show. Dalla prima immagine diffusa da Jeep si può apprezzare un nuovo design dei gruppi ottici anteriori.

L’attuale Cherokee è disponibile in quattro livelli di allestimento, Longitude, Limited, Overland e Trailhawk, con una gamma motori turbo diesel e benzina con potenze comprese tra i 140 e 272 cavalli. E prezzi da 40.150 euro.

Jeep non si sbottona sulle prossime motorizzazioni ma anticipa “avanzati sistemi di propulsione”. Il che lascia intuire il debutto di una versione mild-hybrid equipaggiata col motore 2.0 turbo supportato da una batteria a 48 volt, soluzione già presentata sulla nuova Wrangler

Tags: JeepJeep Cherokee

Tutte le notizie di Salone di Detroit

Approfondimenti

Commenti