Motori

Due Ruote
Mercedes concept IAA, la coupé mutante 

Mercedes concept IAA, la coupé mutante 

Presentato al Salone di Francoforte il prototipo di coupé ibrida in grado di modificare la propria forma per ottimizzare i consumi. twitta

giovedì 24 settembre 2015

 Francesco Colla

ROMA - Non solo cabrio. Oltre alla Classe S convertibile Mercedes ha presentato al Salone di Francoforte lo spettacolare prototipo di coupé IAA: nome ad hoc per il Salone (che nasconde però l'acronimo Intelligent Aerodynamic Automobile) e aerodinamica innovativa per una coupé ispirata alla Classe S e che anticipa il futuro delle sportive del marchio. Non solo come linea, ma anche a livello contenutistico: questo studio dispone, ad esempio, della tecnologia car-to-X, che permette alla vettura di comunicare con altri veicoli ed altre fonti d’informazione, costituendo un altro importante passo verso la possibilità di evitare gli incidenti, perché consente alla Concept IAA di rilevare ostacoli ed interpretare situazioni che non sono immediatamente visibili. Ma la novità eclatante sta nella Intelligent Aerodynamic Automobile: la vettura, già caraterizzata da un coefficiente aerodinamico notevole e? capace di modificare la propria forma per ottimizzarlo ulteriormente. Una volta superati gli 80 Km/h l’auto si allunga, grazie alla presenza di flap mobili sia all’anteriore che al posteriore. Ma anche il profilo dei cerchi muta: la loro forma cambia sino a ridurre la sporgenza dagli originari 55 mm a un valore pari a zero. 


La Concept IAA è lunga 5.040 millimetri (5.430 mm in modalità aerodinamica), larga 1.995 mm e alta 1.305 mm. Il passo è di 2.975 mm, la carreggiata anteriore è di 1.710 mm e la carreggiata posteriore è di 1.770 mm. Sotto al cofano ovviamente c'è una propulsione ibrida plug-in che abbina un motore benzina,  tradizionale alla propulsione elettrica: il powertrain eroga complessivamente 279 cavalli. La velocità massima (limitata elettronicamente) è di 250 km/h, mentre le emissioni di CO2 e l'autonomia elettrica dipendono dalla modalità in cui viene provata la vettura: Mercedes dichiara che in modalità aerodinamica la Concept IAA ha un’autonomia elettrica di 66 chilometri ed emissioni di CO2 di soli 28 g/km; in modalità design l’autonomia elettrica è di 62 km e le emissioni di CO2 sono di 31 g/km. 

Tags: MERCEDESiaasalone francoforte

Tutte le notizie di Salone di Francoforte

Approfondimenti

Commenti