Motori

Due Ruote

Volvo V90, la station di lusso sfida le tedesche

Il debutto al Salone di Ginevra 2016: nell'attesa il marchio svedese svela le prime immagini e informazioni sulla station wagon che andrà a competere con Audi A6 Avant e BMW Serie 5 Touring. twitta

giovedì 18 febbraio 2016

 Francesco Colla

ROMA - E' stata presentata a Stoccolma l'attesa V90, "terza gemella" della famiglia premium Volvo che va a completare quanto iniziato con il SUV XC90 e la berlina S90. La premiere pubblica è fissata al Salone di Ginevra, ma nel frattempo il marchio svedese ha anticipato molte informazioni sull'inedita station wagon che andrà a confrontarsi con Audi A6 Avant, BMW Serie 5 Touring etc etc. “La nostra posizione nel segmento delle station wagon è molto forte,” ha dichiarato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars. “Moltissime persone considerano Volvo il marchio delle station wagon per antonomasia. Sebbene il brand rappresenti ben di più dei modelli station wagon, siamo orgogliosi di perpetuare questa ricca tradizione con la V90.”

VOLVO S90, NUOVA REGINA DI SVEZIA

TRADIZIONE "FAMILIARE" - Infatti da 60 anni, partendo dalla Duett degli anni '50 fino alla più recente 960, Volvo ha cotruito buona parte del suo successo sulle famigliari. E la nuova V90 sebra destinata a perpeturare un blasone fondato su affidabilità e lusso: “Per le moderne station wagon di fascia alta il segreto sta nel saper combinare in modo accattivante l’esperienza del lusso con la funzionalità originaria che sta alla base della linea delle vetture familiari. L’atmosfera sofisticata che si respira all’interno è abbinata a uno spazio di carico eccezionale e a una funzionalità ideale, sia in termini di connettività sia di soluzioni di carico e di stivaggio,” ha commentato Thomas Ingenlath, Senior Vice President Design del marchio. 

ANCHE IBRIDA DA 410 CV - Spazio, come da tradizione Volvo anche all'innovazione tecnologia: il modello è equipaggiato con il sistema di guida semi-autonoma Pilot Assist, l'avanzato pacchetto di sicurezza che include la rilevazione della presenza di animali di grandi dimensioni sulla carreggiata e il sistema di mitigazione dell’impatto in caso di uscita dalla carreggiata e il sistema di infotainment con possibilità di integrazione dello smartphone attraverso Apple CarPlay. La gamma dei motori comprende i diesel e benzina già disponibili sulla berlina così come il propulsore ibrido plug-in a benzina T8 Twin Engine da 410 cavalli

Tags: Volvo V90VolvoSalone di Ginevra

Tutte le notizie di Salone di Ginevra

Approfondimenti

Commenti