Motori

Due Ruote
Jeep al Salone di Ginevra con la Grand Cherokee SRT

Jeep al Salone di Ginevra con la Grand Cherokee SRT

Il marchio FCA festeggia i 75 anni portando al Palexpo una serie di edizioni speciali, tra cui la SRT Night con motore da 468 cavalli. twitta

venerdì 26 febbraio 2016

 Francesco Colla

TORINO - Jeep compie 75 anni e il marchio statunitense, autore di un 2015 da record, non poteva esimersi dal presentarsi al Palexpo di Ginevra con novità sensazionalistiche. Quindi allo stand del brand FCA vedremo delle edizioni speciali "75th Anniversary", l'inedito allestimento Overland per Cherokee, la versione speciale Renegade Dawn of Justice dedicata al film Batman v Superman e soprattutto l'attesa Grand Cherokee SRT Night, nientemeno che la Jeep più veloce e potente di sempre.

JEEP, 75 ANNI DA RECORD

PAINT IT BLACK - Si tratta di un'evoluzione del modello già in commercio (a 91 mila euro), caratterizzata da un look ancora più aggressivo con dettagli Matt Black e Satin Black, cerchi da 20", freni Brembo (di serie su tutti i Grand Cherokee SRT), in grado di arrestare l'auto da 100 a 0 km/h in soli 35 metri. Fra le dotazioni esclusive degli interni si segnalano i sedili in pelle Black Laguna con cuciture Silver, i braccioli delle porte e la consolle centrale in pelle con cornici  Black Chrome. Le tinte carrozzeria disponibili per Jeep Grand Cherokee SRT Night, includono Bright White, Maximum Steel e Brilliant Black. Per quanto riguarda le prestazioni, SRT Night è dotata del un propulsore V8 da 6,4 litri, che eroga 468 cavalli (344 kW) di potenza e 624 Nm di coppia. La SRT Night accelera da 0 a 100 km/h in 5 secondi, e raggiunge la velocità massima di 257 km/h.

SALONE DI GINEVRA, LE NOVITA' 2016

PARTENZA RAZZO - Jeep Grand Cherokee SRT e SRT Night 2016 è dotata di serie dell'esclusiva funzionalità Performance Pages, che attraverso una gamma aggiornata e più ampia di misuratori e rilevatori prestazionali permette di analizzare le proprie performance. Le nuove impostazioni consentono inoltre ai conducenti di personalizzare la propria esperienza di guida a seconda che si guidi su strada o su pista. Inoltre, il sistema Launch Control ottimizza le prestazioni della Grand Cherokee SRT coordinando il motore, la trasmissione, la trazione, il controllo di stabilità e le sospensioni per consentire una partenza da record. Completa la dotazione tecnologica e sportiva il sistema Selec-Track, che utilizza software a calibrazione professionale e consente al guidatore di selezionare fra le cinque modalità dinamiche Auto, Sport, Tow, Track e Snow a seconda delle condizioni stradali e al proprio stile di guida.

Tags: Jeep

Tutte le notizie di Salone di Ginevra

Approfondimenti

Commenti