Ford Fiesta St terza generazione, obiettivo divertimento

Ford Fiesta St terza generazione, obiettivo divertimento

Differenziale a slittamento limitato, Launch control e una raffinata elettronica di gestione: motore da 200 Cv per 232 km/h di velocità massima.twitta

giovedì 15 marzo 2018

Stessa sigla, ma ambizioni molto diverse. Senza stravolgere l'idea di una compatta sportiva per tutti, ma con una crescita tecnica che alza di molto la qualità delle prestazioni. La terza generazione di Ford Fiesta ST sarà in vendita dalla prossima primavera e avrà per la prima volta un differenziale a slittamento limitato per l'assale anteriore, un elemento che segna lo spartiacque tra le ambizioni e le possibilità vere di una guida molto dinamica.

Il miglioramento più evidente sta nella gestione della trazione e nel grip in uscita dalle curve. Il nuovo differenziale meccanico limita la coppia trasferita in eccesso sulla ruota con meno trazione e la ridistribuisce a quella con più presa, per contrastare il pattinamento che può ostacolarne l'accelerazione e la stabilità.

Il differenziale a slittamento della nuova Fiesta ST si integra perfettamente con la versione aggiornata della tecnologia di controllo dinamico della trazione in curva (Torque Vectoring Control) che agisce sui freni per controllare la velocità di rotazione tra le ruote all'interno della curva.

Ford investe anche su un dettaglio di enorme importanza per uan vettura destinata dichiaratamente a divertire. Fiesta ST sfrutta molle irregolari, non intercambiabili e direzionabili per la corretta distribuzione delle forze dinamiche alle sospensioni posteriori, consentendo alle forze laterali di essere assorbite direttamente dalle molle, per una maggiore rigidità del telaio.

Dalle corse arriva anche una gestione elettronica che consente di realizzare una vera funzione di Launch Control, ha tre modalità di gestione: Normal, Sport con regolazioni più rapide e Track, con controllo elettronico della trazione disattivato per una guida in circuito.

In più, la potenza del motore EcoBoost 1.5 si avvale di turbo, iniezione ad alta pressione, doppia fasatura variabile delle valvole e abbinati all'architettura a 3 cilindri, che lo rendono in grado di sprigionare 200cv a 6.000 giri/min e 290 Nm di coppia tra i 1.600 e i 4.000 giri/min, impiegare 6,5'' per accelerare da 0 a 100 km/h e una velocità massima di 232 km/h.

Tags: Fordfiesta stfiesta

Tutte le notizie di Salone di Ginevra

Approfondimenti

Commenti