Motori

Due Ruote

Doreen Seidel: da Playboy alle auto

La modella tedesca, classe 1985, è stata Playmate del 2009 e due anni dopo ha iniziato a correre con le auto  twitta

giovedì 11 giugno 2015

Dalle copertine sexy di una delle riviste più famose del mondo alla TTCup del DTM al volante di una potente Audi. 

MODELLA, ATTIVISTA E STAR TV - Doreen Seidel sa cosa vuole: 25 anni, nata nella tedesca Karl-Marx-Stadt, ha una laurea in economia in tasca ma anche un passato da modella: nel 2008 è stata eletta Playmate del mese di maggio di Playboy mentre l’anno successivo ha vinto il titolo di reginetta ed è apparsa su numerose copertine. Negli ultimi anni è stata anche attivista per la PETA, protestando spesso davanti alle telecamere contro la produzione di pellicce e anche ospite in numerosi programmi tv tedeschi.

LA CARRIERA DA PILOTA – Proprio partecipando ad una puntata di un programma dedicato alla guida delle auto sportive si è innamorata della velocità e della pista. Questo colpo di fulmine l’ha portata a debuttare in pista nel 2011 nell’ADAC Chevrolet Cup, passando poi al Mini Trophy e alla Scirocco R-Cup. Il 27 e 28 giugno, sul circuito di Nuremberg, esordirà nel monomarca Audi TT Sport Cup inserito nel campionato DTM. “Ho completato da poco la preparazione presso l’Audi Sport’S Competence Center Motorsport – ha detto Doreen – è stato tremendamente divertente. La TT? Non è solo una vettura bella da vedere ma anche bella da guidare. Sarà dura aspettare altri quindici giorni prima di scendere in pista”.

Tags: audittdtmdoreen seidelplayboy

Tutte le notizie di Sexy drivers

Approfondimenti

Commenti