Mazda, al Salone di Tokyo debuttano due concept inediti

Mazda, al Salone di Tokyo debuttano due concept inediti

Debuttano due prototipi che guardano al futuro e la nuova generazione di motori a benzina che funzionano come i dieseltwitta

lunedì 20 novembre 2017

 A.V.

Mazda svelerà due concept car al prossimo Salone di Tokyo, in programma dal 18 ottobre al 5 novembre. Il primo è anticipa alcuni temi che vedremo sui modelli della nuova generazione, mentre il secondo indica la direzione che prenderà il design nel prossimo futuro della Casa giapponese. A questo si aggiungerà l’anteprima mondiale del motore a benzina SkyActiv-X che per la prima volta sul mercato utilizza un sistema di accensione per compressione, senza bisogno della candela.

«La nostra visione a lungo termine per lo sviluppo tecnologico, illustra come Mazda spera di fare leva sul piacere di guida per aiutare a risolvere i problemi che riguardano le persone, la terra e la società. Attraverso questa visione, Mazda si impegna a tagli sostanziali delle emissioni di CO2 riducendo le emissioni nella guida reale quotidiana offrendo un mix di motori a combustione e tecnologie elettriche» ha dichiarato il Presidente e Amministratore Delegato Masamichi Kogai.

Infine, al Salone di Tokyo Mazda presenterà anche l’inedita CX-8, ovvero un SUV a sette posti con importanti aggiornamenti sul motore diesel SKYACTIV-D 2.2 che a partire dal prossimo mese di dicembre sarà in vendita in Giappone. A questa si aggiunge la MX-5 Red Top, cioè una versione speciale della spider più diffusa del mondo, che sarà caratterizzata da un tetto rosso ciliegio scuro e da tappezzeria in pelle Nappa.

Tags: MazdaSalone di Tokyo

Tutte le notizie di Speciale

Approfondimenti

Commenti