Tech Zone

Auto elettrica, due americani su tre valutano l'acquisto

Auto elettrica, due americani su tre valutano l'acquisto

Ricerca Bosch: entro 10 anni il 62% degli americani potrebbe acquistare una elettrica a patto che sia affidabiletwitta

mercoledì 18 gennaio 2017

 Alessandro Vai

TORINO - Se l’auto elettrica fa ancora fatica a decollare, è probabile che lo farà nei prossimi anni, almeno secondo una ricerca svolta negli Stati Uniti e commissionata da Bosch. Il sondaggio ha preso in considerazione 1.000 automobilisti che hanno comprato una vettura nuova negli ultimi cinque anni e che siano intenzionati ad acquistarne un’altra. Il 62% di loro ha affermato che possiederà almeno un’auto totalmente elettrica entro i prossimi 10 anni, accettando anche un aggravio di prezzo di circa 10.000 dollari rispetto al medesimo modello con motore termico, mentre per il 71% tutte le auto di famiglia saranno a zero emissioni entro 15 anni.

AUTONOMIA - Si tratta di aspettative ben delineate a cui l’industria dell’auto deve essere in grado di rispondere, soprattutto riguardo all’autonomia e ai tempi di ricarica. I potenziali acquirenti, infatti, ritengono che l’autonomia di auto elettrica sia nell’ordine dei 450 km e che quella disponibile nel prossimo futuro possa raggiungere i 600 km, mentre attualmente la media dei modelli in produzione non raggiunge nemmeno i 300 km. Quanto alla ricarica, chi ha partecipato alla ricerca immagina di poter caricare la propria auto nel garage di casa in circa 8 ore, cioè il tempo del sonno notturno, mentre in verità a oggi ne sono necessarie anche 20.

AFFIDABILITA’ - Ma quali sono i motivi principali che potrebbero portare all’acquisto di un’auto elettrica? La ricerca voluta da Bosch ne ha individuati cinque. Il primo è senza ombra di dubbio l’affidabilità; il secondo è la distanza tra le stazioni di ricarica, soprattutto durante un viaggio; il tempo richiesto per ricaricare gli accumulatori e quindi ripartire; il prezzo finale di acquisto; i costi di riparazione e manutenzione. Il quadro che emerge parla di un automobilista disposto a spendere qualcosa in più per rinunciare ai carburanti fossili, a patto che non abbia grattacapi e imprevisti da risolvere, non in casa propria e tantomeno in viaggio.

Tags: auto elettrica

Tutte le notizie di Tech Zone

Approfondimenti

Commenti