Tech Zone

Opel Mokka X, compatto ma eXtra: prova su strada

Opel Mokka X, compatto ma eXtra: prova su strada

Al volante della Mokka X Innovation con motore 1.6 Cdti da 136 cv, un allestimento da segmento superiore e un giusto compromesso tra comfort e piacere di guidatwitta

giovedì 6 aprile 2017

ROMA - Presentata al Salone di Ginevra 2016, nuova Opel Mokka X non è un aggiornamento del precedente modello, ma un restyling di sostanza, specialmente a livello contenutistico. Evidente la volontà di Opel di aggiungere al Suv compatto quel qualcosa in più, capace di rendere Mokka X una valida protagonista in un segmento affollato. 

QUALITA' DEGLI INTERNI - Abbiamo trascorso qualche giorno al volante della top di gamma Innovation con motore 1.6 Cdti da 136 cavalli abbinato al cambio manuale sei marce. Accomodandosi nell’abitacolo si nota lo sforzo di alzare il livello: gli interni non sono solo ben rifiniti ma anche sobriamente eleganti grazie alla combinazione di tessuto e tecno-pelle Morrocana dalle tonalità scure con cuciture a contrasto. Non stiamo parlando di una macchina di lusso, ovvio, tuttavia per il segmento di riferimento Mokka X spicca per la qualità degli interni. L’allestimento Innovation vanta un corposo equipaggiamento di serie: cerchi da 18 pollici, specchietti retrovisori riscaldabili, volante multifunzione in pelle a tre razze e clima bizona arricchiscono la parte “hardware”.

ASSISTENTI - La parte “software”, ossia i sistemi di assistenza alla guida e i dispositivi di sicurezza, comprende schermo touchscreen da 8 pollici con infotainment IntelliLink compatibile con Apple e Android , sensori di parcheggio e telecamera posteriore nonché l’assistente personale OnStar con chiamata automatica d’emergenza. Il prezzo è di 26.700 euro: aggiungendo alcuni utili accessori come i fari autoadattivi a Led, l’accensione keyless, l’Opel Eye che legge i segnali stradali, etc. si arriva a quota 30 mila. Ma a questo punto la vettura è veramente “full optional”.  

SI STA COMODI - Trovare la posizione di guida non è affatto difficile, nemmeno per persone di alta statura; i sedili anteriori sono avvolgenti e anche posizionandoli “indietro tutta”, si lascia spazio vitale sufficiente ai passeggeri posteriori. Unico appunto il bracciolo del sedile guidatore, posizionato leggermente troppo in alto e la leva del freno a mano; quando è tirato allacciare la cintura di sicurezza non è propriamente agevole. 

COME VA - Apprezzabile e convincente l’accoppiata motore-cambio: il 4 cilindri Cdti è un brioso, capace di erogare 136 cavalli sviluppando una coppia di 320 Nm a 2.000 giri. L’erogazione è lineare  e fino a 4.500 giri spinge progressivamente, consentendo uno scatto 0-100 km/h in 9”9, raggiungendo una velocità massima di 190 km/h, a fronte di consumi medi di oltre 20 km con un litro nel ciclo misto. Oltre alle prestazioni non banali Mokka X offre un giusto compromesso tra comfort e piacere di guida. Lo sterzo è preciso e piuttosto consistente, l’assetto assorbe bene le asperità del terreno (dossi, buche, etc.) consentendo di viaggiare senza scossoni anche su sterrati non impegnativi. Ma per chi vuole vivere qualche avventura in più si consiglia la stessa motorizzazione in abbinamento alla trazione integrale. 

Opel Mokka X, la gamma e il listino prezzi completo

Tags: Opel Mokka XOpel

Tutte le notizie di Tech Zone

Approfondimenti

Commenti