Tech Zone

Opel Grandland X, da ottobre a 26.000 euro

Opel Grandland X, da ottobre a 26.000 euro

La nuova crossover tedesca debutterà a settembre e arriverà sul mercato a ottobre, ma si può già ordinare

twitta

venerdì 23 giugno 2017

 A.V.

ROMA - Linee dinamiche, un aspetto offroad e la seduta rialzata con l'eccellente visibilità tipica dei SUV, accanto a un lungo elenco di tecnologie e tanto spazio e comodità: questa è la nuova Opel Grandland X che sarà presentata al Salone di Francoforte di settembre e arriverà nelle concessionarie subito dopo. Gli ordini, però, sono già aperti, con un prezzo base di 26.000 euro che comprende diversi equipaggiamenti di serie: l’allerta per il superamento della carreggiata, il riconoscimento dei segnali stradali, la radio Bluetooth e il climatizzatore.

DOTAZIONI - La Grandland X è lunga 4,48 metri, con un passo di 2,67 m che configura un bagagliaio da 514 litri. Tornando alle dotazioni, secondo gli allestimenti sono disponibili: l’avviso pre-collisione con frenata automatica di emergenza con rilevamento pedoni, sistema per la prevenzione dei colpi di sonno, assistente al parcheggio avanzato e telecamera con visione a 360°, i sedili ergonomici certificati dall'associazione di esperti di postura AGR il volante riscaldabile, i sedili riscaldabili anteriori e posteriori e il portellone che si apre col movimento del piede.

CONNESSA - La massima connettività è garantita dall'ultima generazione di sistemi IntelliLink compatibili con Android Auto e Apple CarPlay e dal servizio di connettività e assistenza personale Opel OnStar, che ora comprende l'hotspot Wi-Fi e nuovi servizi come la prenotazione di camere d'albergo e la ricerca di un parcheggio. Diventa inoltre possibile ricaricare lo smartphone in modalità wireless, mentre gli appassionati di musica possono scegliere il sound system premium Denon con otto altoparlanti e un subwoofer per 850 euro.

MOTORI - Quanto ai motori, inizialmente saranno disponibili due unità, una benzina e una diesel: il primo è un 1.2 turbo 3 cilindri da 130 CV e 230 Nm che consuma 5,5 L/100 km nel ciclo misto ed emette 127 g/km di CO2. Il secondo è un 4 cilindri da 1,6 litri che eroga 120 CV e 300 Nm di coppia, consumando 4,6 L/100 km nel ciclo misto, pasi a 118 g/km di CO2 emessa. La gamma di motorizzazioni disponibili si allargherà poi nei mesi a venire.

Tags: OpelOpel Grandland X

Tutte le notizie di Tech Zone

Approfondimenti

Commenti