Tech Zone

Tecnologia di bordo, i sistemi di infotainment Opel

Tutta la nuova gamma Opel è disponibile con sistemi di infotainment compatibili con i sistemi Apple e Android twitta

giovedì 2 novembre 2017

2 di 2

Tecnologia di bordo, i sistemi di infotainment Opel

Navi 4.0 IntelliLink: navigatore integrato per Karl, Adam, Corsa e Zafira

Accanto ai vantaggi del sistema R 4.0 IntelliLink – schermo touch da sette pollici, connettività Bluetooth e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto – il sistema Navi 4.0 IntelliLink comprende il navigatore integrato con le carte dei paesi europei visualizzate in 2D o 3D e indicazioni dinamiche dell’itinerario grazie al TMC. Con al loro fianco l’angelo custode OnStar[1], i clienti possono decidere di inviare le destinazioni direttamente sul navigatore (Invio Destinazioni), rivolgendosi all’operatore OnStar oppure mediante la app MyOpel. Grazie a menu snelli e chiari, il sistema Navi 4.0 IntelliLink è estremamente intuitivo e rende Opel Karl, Adam, Corsa e Zafira le piccole e la monovolume compatta meglio connesse sul mercato.

Su Crossland X e Grandland X, il sistema Navi 5.0 IntelliLink è dotato di schermo touch a colori da otto pollici e include l’integrazione di Apple CarPlay e Android Auto con gli smartphone compatibili.

L’ultima generazione del sistema Navi 900 IntelliLink disponibile su Astra, Mokka X e Insignia assicura un livello eccellente di intrattenimento personalizzato. Il sistema include Apple CarPlay e Android Auto, e porta il mondo degli smartphone sui modelli Opel in modo rapido e completo, utilizzando le funzioni più amate da chi possiede uno smartphone.

Per rendere ancora più comodo l’uso del telefono con il Bluetooth, Opel offre anche la ricarica wireless, che consente di ricaricare la batteria del telefono attraverso un campo elettromagnetico, riducendo il bisogno di utilizzare cavi: basta appoggiare il proprio smartphone sul caricatore integrato e la ricarica inizia immediatamente. La ricarica wireless è possibile su Adam, Corsa, Crossland X, Grandland X e Insignia.

Ovviamente, Opel offre anche soluzioni classiche che consentono di utilizzare lo smartphone senza impegnare le mani, come il sistema FlexDock presente su Adam e Corsa. Fissato alla plancia, il supporto FlexDock consente di utilizzare lo smartphone anche come navigatore. Un altro vantaggio è che con il FlexDock si può ricaricare lo smartphone senza dover usare altri cavi.

Tags: Opelinfotainment

2 di 2
Tutte le notizie di Tech Zone

Approfondimenti

Commenti