Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Sarri, ora pensiamo al Frosinone

Sarri, ora pensiamo al Frosinone

Non possiamo sbagliare. Non sono un tecnico che chiede giocatoritwitta

domenica 8 maggio 2016

 MS

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - ''Questa vittoria è un passo importante ma manca ancora una gara, dobbiamo rimanere con la testa sul campionato perché non possiamo sbagliarla'': così ai microfoni di Premium Sport l'allenatore del Napoli Maurizio Sarri. ''Spero in un San Paolo pieno che ci dia una mano per un'impresa - ha aggiunto - il Napoli ha fatto al Champions tre volte in 100 anni. I tifosi ci hanno sempre dato una mano, spero lo facciano anche per l'ultima partita''. ''Richieste specifiche sul mercato? Non ho mai chiesto giocatori - ha proseguito Sarri - se me li danno li prendo se no lavoro su quelli che ho. Mi stanno sulle scatole gli allenatori che chiedono i giocatori, a chiedere sono buoni tutti, noi dobbiamo fare un altro lavoro''. E sul rinnovo del contratto Sarri dice: ''Abbiamo sempre detto che ne avremmo parlato alla fine del campionato, manca ancora un partita, non ne parleremo prima''.

Tutte le notizie di Notizie Ultim'ora

Approfondimenti