Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

B. Berlusconi, per il mio Milan sogno...

B. Berlusconi, per il mio Milan sogno...

L'ad alla Cnn, sono cresciuta con le ambizioni di mio padretwitta

giovedì 7 aprile 2016

(ANSA) - ROMA, 7 APR - "Mi piacerebbe che il Milan tornasse in finale di Champions League: è il sogno mio, di mio padre e di tutto il club". Così l'ad rossonero Barbara Berlusconi in un'intervista con la Cnn che ha riconosciuto il Milan come una delle eccellenze della città e del mondo. "Avevo due anni - racconta la figlia del presidente Berlusconi - quando mio padre ha comprato la squadra. Sono cresciuta da milanista, ho sempre vissuto seguendo i giocatori, seguendo le ambizioni di mio padre e quel voler essere vincente; c'era Rijkaard che mi strizzava le guance: tutto aveva un'atmosfera veramente positiva. Il Milan è sempre stato una grande famiglia". Tra le innovazioni volute da Barbara Berlusconi c'è la nuova sede del club, Casa Milan, con il museo Mondo Milan. "Avevo bisogno - spiega l'ad - di un posto dove mostrare la storia del club, celebrare la squadra e i suoi successi e dare un'opportunità a tutti i fan di visitare il nostro quartier generale e poter ammirare la nostra storia".

Tutte le notizie di Notizie Ultim'ora

Approfondimenti