Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Pop Vicenza: semestre rosso per 795 mln

Pop Vicenza: semestre rosso per 795 mln

Pesano Cattolica, rettifiche crediti e rischi su azioni Bpvitwitta

lunedì 5 settembre 2016

(ANSA) - MILANO, 5 SET - La Banca Popolare di Vicenza ha chiuso il primo semestre dell'anno con una perdita di 795 milioni di euro. Sul risultato ha pesato l'incremento dei livelli di copertura dei crediti, gli effetti connessi al "contestato recesso" di Cattolica dalla bancassicurazione e i presidi economici adottato a fronte dei 'litigation risk' connesso alla vendita delle azioni della Bpvi. Al netto di tali effetti la perdita sarebbe contenuta a 85 milioni di euro. Inoltre l'istituto vicentino, nell'ambito della revisione del piano industriale, valuterà "le diverse opzioni strategiche sia in ottica stand-alone sia nell'ambito di eventuali processi di aggregazione". Il piano dovrà "puntare ad un rapporto costi/ricavi sostenibile nel tempo" e "dovranno essere attentamente valutate le diverse opzioni relativamente alla gestione del portafoglio crediti non performing".

Tutte le notizie di Notizie Ultim'ora

Approfondimenti