Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

De Boer:

De Boer: "Titolo?Sabato ero quasi morto"

'Penso a prossima gara, squadra forte e dobbiamo dimostrarlo'twitta

martedì 20 settembre 2016

(ANSA) - MILANO, 20 SET - "Sabato ero quasi morto...". Con un sorriso, un po' di ironia e rigorosamente in italiano, Frank De Boer commenta gli ultimi rocamboleschi giorni in casa Inter, dopo le critiche contro l'Hapoel Beer Sheva e gli elogi post Juve. Il tecnico però non vuole parlare di scudetto. "Dobbiamo fare un passo per volta. Ora abbiamo l'Empoli, poi il Bologna. Il resto non m'interessa. Io voglio solo parlare della prossima gara e nient'altro. So di avere una squadra forte ma dobbiamo dimostrarlo sempre, in ogni allenamento e in ogni partita".

Tutte le notizie di Notizie Ultim'ora

Approfondimenti