Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ciclismo:antidoping Gb indaga su Wiggins

Ciclismo:antidoping Gb indaga su Wiggins

Secondo il Daily Mail inchiesta su un pacco portato in Franciatwitta

venerdì 7 ottobre 2016

(ANSA) - ROMA, 7 OTT - Sir Bradley Wiggins è indagato dall'agenzia antidoping britannica (Ukad), per una vicenda legata al presunto uso di farmaci. Secondo l'edizione online del giornale inglese Daily Mail, 'Wiggo', vincitore del Tour 2012, avrebbe ricevuto un pacco portato in Francia nel 2011 da esponenti della Sky e contenente un medicinale. Il 'baronetto' e il Team Sky - la 'sua' ex squadra - di recente, sono stati al centro di una serie di sospetti legati alle autorizzazioni mediche concesse per l'uso di determinati farmaci, proibiti dal regolamento Wada: si tratta del Triamcinolone acetonide, un corticosteroide ad azione prolungata che viene usato per la cura dell'asma. A Wiggins è stato concesso di usare la sostanza nel 2011, l'anno dopo - prima del Tour - e nel 2013, prima del Giro d'Italia (concluso con un ritiro).

Tutte le notizie di Notizie Ultim'ora

Approfondimenti