Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Moscovici, non pensiamo a deficit a 2,4%

Moscovici, non pensiamo a deficit a 2,4%

Non penso che sarà quello raggiunto, avanti trattativetwitta

sabato 8 ottobre 2016

 OM

(ANSA) - WASHINGTON, 8 OTT - "Non entrerò nel merito dei numeri, ma non sono i numeri che abbiamo in mente. E il governo lo sa bene, per questo stiamo discutendo. E penso che non sia il numero esattamente che alla fine sarà raggiunto ma questo è il motivo delle trattative". Lo afferma Pierre Moscovici, il commissario Europeo agli Affari Economici, in un'intervista a Class CNBC, rispondendo a chi gli chiede se un deficit al 2,4% per l'Italia sia accettabile per l'Ue.

Tutte le notizie di Notizie Ultim'ora

Approfondimenti