Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Samp: Giampaolo, feriti ma non morti

Samp: Giampaolo, feriti ma non morti

'Obiettivo concludere la stagione in crescendo' twitta

lunedì 2 aprile 2018

(ANSA) - GENOVA, 2 APR - "La squadra è ferita, non è morta. Andiamo a Bergamo per giocare una partita di contenuti". Marco Giampaolo, tecnico della Sampdoria, rilancia in vista della gara di domani con l'Atalanta. Una Samp che vuole cancellare il tris di sconfitte consecutive con Crotone, Inter e Chievo. Il tecnico blucerchiato spiega che la squadra è pronta per il riscatto: "Questi due giorni di ritiro erano necessari e ci hanno fatto bene. Abbiamo qualche defezione, qualche giocatore non al meglio, ma sono convinto che saremo all'altezza contro un avversario ostico". Domani mancherà lo squalificato Lucas Torreira, al suo posto dovrebbe giocare Leonardo Capezzi. Mentre in attacco con Fabio Quagliarella non al meglio, spazio per Gianluca Caprari: "Un periodo negativo può capitare, va superato lavorando e credendo nel lavoro, ma il mio obiettivo è concludere la stagione in crescendo" dice Giampaolo.

Tutte le notizie di Breaking News

Approfondimenti