Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Borsa studio Ciro Esposito a baby Foggia

Borsa studio Ciro Esposito a baby Foggia

Malagò, premiato un giovane giocatore per un gesto di fair playtwitta

martedì 22 novembre 2016

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - La borsa di studio intitolata alla memoria di Ciro Esposito, il tifoso del Napoli morto dopo gli incidenti prima della finale di Coppa Italia 2014, è stata assegnata a Francesco Pipoli, del Foggia. Lo ha annunciato il presidente del Coni Giovanni Malagò a Napoli. "Pipoli - ha ricordato Malagò - stava andando in porta per far gol, ma non segnò per soccorrere un avversario. Con la mamma e il papà di Ciro abbiamo voluto individuare questo atleta che ha fatto un gesto importante". L'episodio risale al novembre 2015, durante un Foggia-Lupa Roma under 17: Pipoli si trovò lanciato a rete, ma il difensore che cercava di ostacolarlo cadde a terra per uno stiramento e lui, invece di proseguire verso la porta, calciò fuori la palla per consentire di soccorrere l'avversario. Malagò, a chi gli chiedeva quando le sfide tra Napoli e Roma non saranno più solo per i tifosi di casa, ha poi spiegato: "Per me siamo già in ritardo, ma i responsabili dell'ordine pubblico ritengono che non ci sia ancora questa maturità".

Tutte le notizie di Notizie Ultim'ora

Approfondimenti