Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Brexit: May ai Lord, non bloccate legge

Brexit: May ai Lord, non bloccate legge

'Spero che Camera Alta presti attenzione al voto dei Comuni' twitta

lunedì 20 febbraio 2017

(ANSA) - LONDRA, 20 FEB - Theresa May lancia un velato monito ai Lord, che da oggi discutono della legge sul via libera al governo ad attivare formalmente l'iter del divorzio dall'Ue: spero che la Camera Alta "non rallenti ciò che il popolo vuole", fa sapere la premier britannica da Stoke on Trent, dove oggi è in visita elettorale in vista delle suppletive in un collegio per Westminster. "Quella legge - ha tagliato corto May, citata dall'agenzia Pa - consentirà al governo di notificare l'articolo 50 (del Trattato di Lisbona) e d'iniziare la Brexit. La Camera dei Comuni l'ha approvata con una larga maggioranza e senza emendamenti. Spero che la Camera dei Lord vi presti attenzione".

Tutte le notizie di Notizie Ultim'ora

Approfondimenti