Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Crisi-Qatar, l'Iran invita al dialogo

Crisi-Qatar, l'Iran invita al dialogo

Ministro esteri Zarif sottolinea 'coercizione nnon è soluzione' twitta

lunedì 5 giugno 2017

(ANSAmed) - TEHERAN, 5 GIU - L'Iran invita tutte la parti in causa, nella crisi che ha portato vari Paesi arabi e del Golfo a tagliare i rapporti con il Qatar, ad imparare "dalle amare esperienze" di conflitti nella regione ed a ridurre le tensioni, evitando reazioni eccitate e ricorrendo "alla saggezza e alla moderazione". E' la posizione ufficiale dell'Iran espressa oggi dal portavoce del ministero degli Esteri Bahram Qasemi. Il ministro degli Esteri Javad Zarif ha twittato che "I vicini sono permanenti, la geografia non cambia. La coercizione non è mai una soluzione. Il dialogo e d'obbligo, soprattutto durante il sacro Ramadan". Sempre su Twitter Hamid Aboutalebi, vice capo di gabinetto del presidente Hassan Rohani, ha detto che il periodo in cui si tagliano i rapporti è finito, aggiungendo che quanto sta accadendo è il risultato della "danza delle spade". Con implicito riferimento a quella messa in scena a Riad per il presidente Usa Donald Trump in occasione della sua recente visita.

Tutte le notizie di Breaking News

Approfondimenti