Giovedì da sogno: saranno nove gli ori in palio

Hirscher e Shiffrin sono pronti a brillare nello slalom e in combinata, la Germania andrà a caccia di medaglie tra biathlon e combinata nordica. Nello short track i riflettori saranno tutti per Arianna Fontanatwitta

mercoledì 21 febbraio 2018

PYEONGCHANG - Shiffrin e Hirscher cercano il sigillo, l'azzurra Fontana vuole la terza medaglia olimpica: il giovedì alle porte promette spettacolo all'insegna delle grandi firme. Queste le gare in programma:

SCI ALPINO - Dopo l’oro regalato dalla Goggia nella libera le speranze azzurre sono tutte per la Brignone nella combinata, ma per farlo dovrà superare una Shiffrin strafavorita con Holdener e Gisin pronte a lottare per il podio. Tra le due prove della combinata i riflettori saranno puntati sulla seconda manche dello slalom maschile: sembra destinato ancora all’oro Hirscher, ma Kristoffersen è pronto a dargli del filo da torcere. 

BIATHLON - Sarà la Germania a partire con i favori dei pronostici nella staffetta femminile 4x6km. La Francia sembra distante dalla squadra tedesca, per le azzurre ci sarà la grande possibilità di portare a casa ancora una medaglia. 

FREESTYLE - Alex Ferreira proverà a conquistare il primo posto nell’halfpipe in una lotta che sembra riservata agli Stati Uniti: David Wise e Aaron Blunck hanno il diritto di credere nell’impresa. Da possibile outsider attenzione al canadese Simon D’Artois. 

HOCKEY - Alle 5.10 scatterà l’ora della finale femminile con Canada e Usa pronte ad affrontarsi senza esclusione di colpi. Le statunitensi partono leggermente avvantaggiate, ma il margine di differenza potrà raccontare di una sfida combattuta punto su punto.

COMBINATA NORDICA - La staffetta chiuderà l’avventura olimpica per gli atleti della combinata nordica, il discorso per il primo posto è riservato esclusivamente a Germania e Norvegia con i tedeschi leggermente avvantaggiati per lo stato di forma mostrato in questi giorni. Alle loro spalle Giappone, Austria e Finlandia sembrano destinate a fare una gara  a parte.

SHORT TRACK - Ad aprire la giornata saranno i quarti di finale dei 500m maschili che daranno il via alla lunga scalata per l’oro. Non saranno gli olandesi i favoriti, con il cinese Dajing Wu alla ricerca del record mondiale e l’ungherese Shaoang Liu intenzionato a sovvertire i pronostici. Sogni azzurri per Arianna Fontana, che proverà a chiudere le Olimpiadi con la terza medaglia al collo nei 1000m: su una distanza per lei più ostica ci saranno da superare le coreane Sukhee Shim e Minjeong Choi, poco più dietro la canadese Kim Boutin.  

SNOWBOARD - L’austriaca Anna Gasser partirà con i favori del pronostico nel big air femminile: nei salti la statunitense Jamie Anderson sarà solo una delle molte avversarie per l’oro assieme alla sua connazionale Julia Marino e alla finlandese Enni Rukajarvi.

Tags: medaglie del giornoOlimpiadiShiffrinHirscherFontana

Tutte le notizie di Olimpiadi Invernali

Approfondimenti

Commenti