Venerdì 23, quattro medaglie d'oro in palio
© PA

Venerdì 23, quattro medaglie d'oro in palio

Conosceremo i podi per il freestyle, il pattinaggio artistico per l'individuale femminile, i mille metri maschili dello speed skating e la staffetta maschile del Biathlontwitta

giovedì 22 febbraio 2018

PYEONGCHANG - Si comincia dal Freestyle (Sky cross), poi il pattinaggio artistico, lo speed skating e la staffetta maschile del Biathlon. Saranno soltanto quattro i podi previsti per la giornata di domani, venerdì 23 febbraio, alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang.  

FREESTYLE - Si comincia alle ore 2 con lo Ski Cross, partendo dalla eliminazione diretta e poi le finali femminili. Favorita non può che essere la svedese Sandra Naeslund, 21enne numero uno mondiale del ranking. A darle battaglia ci sarà la numero tre della categoriaì, ossia la svizzera Fanny Smith. Buone opportunità di salire sul podio anche per la canadese Marielle Thompson. Per l'Italia in pista Lucrezia Fantelli e Debora Pixner. 

PATTINAGGIO ARTISTICO - Sempre alle ore 2 il programma libero della gara individuale femminile. Tra le favorite la numero uno del ranking mondiale della categoria, ossia Evgenia Medvedeva. Favorite per salire sul podio anche la canadese Kaetlyn Osmond eMaria Sotskova.

SPEED SKATING - Alle ore 11 via ai 1000 metri maschili. Battaglia per il podio che vedrà protagonisti il numero uno del ranking, l'olandese Kai Verbij e il norvegese Havard Lorentzen. Possibilità buone anche per il canadese Vincent de Haitre. Per l'Italia in pista Mirko Giacomo Renzi, numero 29 del mondo.

BIATHLON - Alle ore 12,15 la staffetta maschile. Sarà una splendida gara che vedrà battagliare per la medaglia d'oro la Norvegia, la Francia e la Germania. Possibili outsiders la Svezia mentre sono poche le possibilità dell'Italia che lancia  Thomas Bormolini, Lukas Hofer, Giuseppe Montello  e Dominik Windisch.

Tags: OlimpiadimedagliepodiPattinaggio

Tutte le notizie di Olimpiadi Invernali

Approfondimenti

Commenti