Ultimo giorno di Paralimpiadi: sei gli ori in palio
© EPA

Ultimo giorno di Paralimpiadi: sei gli ori in palio

Cala il sipario con gli appuntamenti di sci alpino, fondo e hockey in una giornata che non vede atleti azzurri in garatwitta

sabato 17 marzo 2018

PYEONGCHANG - A Pyeongchang tutto è pronto per l'ultimo giorno di gare. In palio ci saranno ancora sei ori da assegnare in tre diverse discipline, dopo il primo posto di Bertagnolli-Canal per l’Italia non arrivano altre sorprese non essendoci atleti azzurri in gara.

SCI ALPINO - Giornata conclusiva con lo slalom femminile protagonista: nel visually impaired l’atleta russa Aleksandra Frantseva sarà la principale candidata per la vittoria finale; nello standing i pronostici saranno tutti a favore della giapponese Ammi Hondo mentre nel sitting il cinese Sitong Liu è pronto al duello con l’australiano Victoria Pendergast per l’oro. 

SCI DI FONDO - Appuntamento con la 4x2.5km mixed relay in una gara che vedrà la lotta serrata tra Ucraina, Germania, Giappone, Bielorussia, Norvegia e Canada. Apertissima la sfida anche nella open relay, ma gli atleti francesi, canadesi, ucraini e kazaki hanno dimostrato di poter recitare un ruolo di primissimo piano.

HOCKEY - Dopo la delusione dell’Italia nella finale per il terzo e quarto posto, conquistata dalla Corea del Sud sul filo del rasoio, è il turno dell’ultimo atto per l’assegnazione dell’oro. La corazzata Canada ha dimostrato di avere un piglio diverso e maggiori possibilità di vittoria, per gli Usa la strada sarà in salita, ma gli statunitensi scenderanno in campo determinati nel voler sovvertire i pronostici.

Tags: Paralimpiadisci alpinoHockey

Tutte le notizie di Olimpiadi Invernali

Approfondimenti

Commenti