Olimpiadi 2016

Olimpiadi Roma 2024, Malagò: «La paura di fallire nega il futuro»
© LaPresse/Jurek Kralkowski

Olimpiadi Roma 2024, Malagò: «La paura di fallire nega il futuro»

Il numero uno del Coni al Qurinale insieme agli atleti di Rio e al presidente Mattarella: «I nostri ragazzi hanno scritto delle splendide storie»twitta

mercoledì 28 settembre 2016

TORINO - «Abbiamo qui atleti che hanno mostrato storie splendenti, ci hanno fatto sognare ed emozionare portando nel mondo il nome dell'Italia». Comincia così il messaggio di Giovanni Malagò, presidente del Coni, presente con gli atleti olimpici e paralimpici al Quirinale per la riconsegna del tricolore, alla presenza del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e del presidente del consiglio, Matteo Renzi. «Per la prima volta sono qui presenti anche i quarti classificati - ha aggiunto Malagò - perché lo sport non è solo vittorie, anche loro fanno parte dell'Italia che vince. Presidente, lei fa parte della nostra squadra. La sua vicinanza sa toccare il cuore, gratificando questi campioni che sono un mirabile esempio di professionalità, passione e senso di appartenenza. A Rio abbiamo dimostrato che siamo un Paese che quando vuole sa fare squadra. Qui ci sentiamo a casa nostra circondati da affetto e considerazione che vanno oltre gli schemi istituzionali.».

ROMA 2024 - «Noi abbiamo il coraggio delle sfide, affrontate con lungimiranza, un coraggio che aspira a un domani a cinque cerchi. La nostra è un'aspirazione che non può essere negata dai pregiudizi, la voglia di sognare può essere pregiudicata solo dalla paura di fallire» ha detto con un sottinteso riferimento alla vicenda di Roma 2024. «L'Italia sportiva - ha proseguito il numero uno dello sport italiano - non vuole mai essere sconfitta. In un unico afflato, un unico respiro. Oggi sono qui campioni di vita e fuoriclasse sul campo, che insegnano che ogni obiettivo è possibile, sono lo spot più efficace di un'Italia fiera che non ha timore di nuove sfide da affrontare con lungimiranza».

Tags: malagòMattarellaconiOlimpiadi

Tutte le notizie di Olimpiadi

Approfondimenti

Commenti