Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Sitting Volley: a marzo le nazionali azzurre affronteranno le Qualificazioni Mondiali

In Corea del Sud (a Jeju Island) dal 27 marzo al 1 aprile 2018 impegnate sia la formazione maschile di Fracascia che quella femminile di Amauri Ribeiro
twitta

lunedì 15 gennaio 2018

ROMA- Cresce il sitting volley italiano. E' di oggi la notizia che sia la nazionale maschile che quella femminile prenderanno parte all’ultimo dei tornei di qualificazione per i Campionati del Mondo 2018. La notizia è arrivata dal World ParaVolley che ha accettato entrambe le rappresentative azzurre.

L’ammissione è frutto dell’importante e proficuo lavoro portato avanti negli ultimi anni dalla Federazione Italiana Pallavolo sia a livello politico che sportivo. La partecipazione alle qualificazioni Mondiali, infatti, arriva dopo che nel 2017 per la prima volta nella storia entrambe le nazionali hanno disputato i Campionati Europei.

I tornei di qualificazione si svolgeranno in Corea del Sud (a Jeju Island) dal 27 marzo al 1 aprile 2018. Gli azzurri di Emanuele Fracascia si giocheranno il posto con: Colombia, Croazia, Azerbaijan, Corea del Sud, Camerun, Canada, Thailandia, Repubblica Democratica del Congo, Lettonia e Mongolia.

Le azzurre di Amauri Ribeiro, invece, troveranno sulla loro strada: Corea del Sud, Ungheria, Kazakistan e Mongolia. A qualificarsi ai Campionati del Mondo di sitting volley, in programma in Olanda a luglio, saranno la vincente del torneo maschile e di quello femminile.

Tags: Sitting VolleyMondialiCorea del SudFracasciaAmauri Ribeiro

Tutte le notizie di Pallavolo

Approfondimenti

Commenti