Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Boy League, Civitanova trionfa per la quarta volta
© Cucine Lube Civitanova

Volley: Boy League, Civitanova trionfa per la quarta volta

A Castelnuovo ne' Monti successo in rimonta per la squadra di Belardinelli contro Trento. I giovani cucinieri possono alzare il trofeo riservato agli Under 14
twitta

domenica 15 aprile 2018

CASTELNOVO NE' MONTI (REGGIO EMILIA)- La Cucine Lube Civitanova Under 14 si laurea campione d’Italia nella Boy League 2018: i cucinieri hanno vinto con una vera e propria impresa il torneo organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A a Castelnuovo ne’ Monti (Reggio Emilia) sconfiggendo la Diatec Trentino nella Finalissima andata in scena oggi pomeriggio.

La 23esima “Coppa Enrico Bazan” va dunque ai biancorossi, che festeggiano il quarto successo nella storia di questa competizione Under 14, nonché il titolo numero 16 per l'intero settore giovanile: la Cucine Lube Civitanova aveva infatti già alzato al cielo il trofeo tricolore nelle annate 2004, 2007 e 2013. Un grande successo ottenuto grazie alla collaborazione con la società Sabini Castelferretti, e anche con il contributo di società del panorama giovanile marchigiano come Fano e San Benedetto.

Il collettivo guidato dal tecnico Federico Belardinelli ha vinto per 2-1 il faccia a faccia con la Diatec Trentino al PalaGiovanelli. Una volta conquistato il primo set per 25 a 21 e perso il secondo all’ultimo punto, i neovincitori si sono imposti ai vantaggi del tie break (16-14) con una rimonta incredibile, realizzando 8 punti di fila e annullando i 6 match point favorevoli ai ragazzi di coach Matteo Zingaro. Medaglia d’argento anche per Mattia Boninfante, figlio dell’ex palleggiatore azzurro Dante Boninfante.
 
Dopo aver chiuso in vetta il proprio raggruppamento a 6 punti come i gialloblù, ma secondi per il minor numero di vittorie (1 sconfitta nello scontro diretto),i cucinieri in mattinata avevano superato in Semifinale per 2-1 la Revivre Milano, capolista dell’altro girone, mentre i trentini, da vincitori del proprio gruppo, si erano imposti con lo stesso punteggio contro la Materdominivolley.it Castellana Grotte.
 
Terzo sul podio il team meneghino, vittorioso per 2-1 in rimonta contro il Club pugliese nella Finale di consolazione. Quinta la Kioene Padova, capace di superare in 2 set la Bunge Ravenna. Settima la Colombo Genova, che ha strappato un successo per 2-1 sul filo di lana nella sofferta sfida con Emma Villas Siena.
 
A consegnare le targhe è stata Julie Vollertsen, Presidente del Comitato Territoriale Fipav Reggio Emilia, ex pallavolista statunitense naturalizzata italiana, vincitrice della medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Los Angeles 1984. Con lei alla cerimonia finale Enrico Bini, Sindaco di Castelnovo ne’ Monti.
 
Del Monte® Boy League a tutto social: sulla pagina Facebook della Lega Pallavolo Serie A il racconto giorno per giorno della Finale a 8, oltre alla pagina evento dedicata su Facebook “Del Monte® Boy League Final Eight” con foto, video e curiosità in tempo reale.
La condivisione delle foto anche su Instagram hashtag #delmonteboy
Le foto dell’evento sono visibili anche nella gallery dedicata alla sezione Foto del sito legavolley
 
Ampia copertura anche da parte della pagina “Castelnovo ne’ Monti Volley Cup” dedicata dagli organizzatori locali agli eventi di volley giovanile.
 
I RISULTATI DELLE FINALI-
Finale 1°-2° posto: Diatec Trentino – Cucine Lube Civitanova 1-2 (21-25, 25-23, 14-16)
Finale 3°-4° posto: Revivre Milano – Materdominivolley.it Castellana Grotte 2-1 (18-25, 25-23, 15-8)
Finale 5°-6° posto: Kioene Padova – Bunge Ravenna 2-0 (25-15, 25-18)
Finale 7°-8° posto: Emma Villas Siena – Colombo Genova 1-2 (9-25, 26-24, 13-15)
Semifinale 1: Revivre Milano – Cucine Lube Civitanova 1-2 (15-25, 25-21, 11-15)
Semifinale 2: Diatec Trentino – Materdominivolley.it Castellana Grotte 2-1 (25-21, 23-25, 16-14)
 

Tags: Boy LeagueCastelnovo ne' MontiCucine LubeDiatecBelardinelli

Tutte le notizie di Pallavolo

Approfondimenti

Commenti