Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A2 Maschile, la Materdomini.it si rinforza con Cesare Gradi

Volley: A2 Maschile, la Materdomini.it si rinforza con Cesare Gradi

Lo schiaccatore, proveniente dall'Emma Villas Siena, arriva in Puglia per far fronte all'emergenza che costringerà l'opposto Stefano Patriarca ad uno stop di 45-60 giornitwitta

sabato 25 novembre 2017

CASTELLANA GROTTE (BARI)- La Materdomini.it Castellana Grotte rimpingua la propria batteria di attaccanti con l'ingaggio di Cesare Gradi, schiacciatore proveniente dall'Emma Villas Siena e che va a colmare la lacuna provocata dall'infortunio alla mano di Stefano Patriarca, che rimarrà lontano dai campi di gioco per 45-60 giorni. Il Presidente Michele Miccolis e il direttore sportivo Vito Primavera hanno voluto in questa maniera mettere adisposizione del tecnico Maurizio Castellano un giocatore in grado di essere subito a disposizione già a partite da questa sera.

LA CARRIERA-

Schiacciatore opposto classe 1988, nato a Roma ma toscano d’origine, 198 centimetri in altezza, Gradi ha giocato l’ultimo anno e mezzo con la maglia della Emma Villas Siena in serie A2. Cresciuto sportivamente nel settore giovanile del Perugia, ha giocato anche per Spoleto, Brolo, Chieti, Biella, Bergamo, Aversa e Corigliano in serie B, Sora in A2 e ha fatto parte del roster di San Giustino in A1. Dopo Patriarca e Battista, di fatto, Gradi è il terzo giocatore in arrivo da Siena in questa stagione e nei prossimi mesi sarà chiamato a sostituire proprio l’opposto molisano.

 LE PAROLE DEL PRESIDENTE MICCOLIS-

« Stiamo compiendo un ulteriore sforzo che mi auguro possa essere apprezzato da tutti. Considerata la difficile situazione che ci sta fortemente penalizzando in questi giorni, non potevamo non intervenire per il miglioramento qualitativo e quantitativo del nostro organico. A Cesare va il benvenuto mio personale e di tutta la società a Castellana Grotte e l’augurio di poter concludere questa stagione nel migliore dei modi possibile ».

 

Tags: GradiCastellanoMaterdomini.itPatriarca

Tutte le notizie di A2 maschile

Approfondimenti

Commenti