Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A2 Maschile, il Boxing Day preceduto da due anticipi

Volley: A2 Maschile, il Boxing Day preceduto da due anticipi

Il sesto turno di ritorno andrà in scena martedì 26 dicembre ma domani, per il Girone Blu, ore 20.30, in campo Mondovì-Bergamo e Gioia del Colle-Ortona
twitta

venerdì 22 dicembre 2017

ROMA- Per le formazioni del campionato di A2 Maschile non c'è sosta anche durante le festività natalizie. L'intero sesto turno di ritorno si giocherà nel pomeriggio di Santo Stefano per un esaltante boxing day pallavolistico che potrà chiarire le posizioni sia in testa che in coda ai due gironi. Domani sera però ghiotta anteprima con due sfide, entrambe alle 20.30, che riguardano il Girone Blu. A Mondovì arriva la Caloni Bergamo mentre Gioia del Colle ospita la Sieco Service Ortona.

GIRONE BIANCO-

Kemas Lamipel Santa Croce - Emma Villas Siena. Derby toscano e punti importanti in palio. I “lupi” sono primi dopo lo scatto di reni al tie break nello scontro di vertice con GCF Roma, che li ha però eliminati tre giorni dopo nella Semifinale di Del Monte® Coppa Italia e ora cercano il primo successo nel quinto scontro diretto con Siena, quarta in classifica dopo il 3-0 alla Videx, ma estromessa dalla Coppa Italia sul campo di Bergamo. Vedovotto a 4 attacchi punto dai 2000 in Regular Season, Elia a 4 punti dai 2000 in Campionato.

Conad Reggio Emilia - Acqua Fonteviva Massa. Tre incroci, tutti vinti dalla matricola toscana. Questo il bilancio tra i due team. Nel proprio fortino i padroni di casa, con Ippolito a 4 punti dai 2000 in Campionato e Sesto a 12 punti dai 1000 in Regular Season, non temono nessuno e domenica hanno fermato Potenza Picena tornando a ridosso della 7a posizione. Massa, reduce dal turno di riposo, è in coda a 8 punti. De Marchi a 10 attacchi vincenti dai 1500 in Campionato.

GoldenPlast Potenza Picena - Ceramica Scarabeo GCF Roma. Le prodezze di Bisi e la voglia di lottare al PalaBigi di Reggio Emilia non hanno portato punti ai marchigiani, settimi. All’Eurosuole Forum arriva la seconda forza del torneo, nonché finalista in Coppa Italia di A2 grazie all’exploit confezionato in 4 set mercoledì scorso con Santa Croce, impresa che ha riscattato la beffa subita pochi giorni prima al tie break. Un ex per squadra: Marinelli e Romiti.

Sigma Aversa - Messaggerie Bacco Catania. L’unico precedente tra le due squadre ha premiato il Club normanno in trasferta. Dopo il successo in 4 set a Tricase nella 5a di ritorno, i campani in un colpo solo hanno distanziato di 5 lunghezze i salentini e sono rimasti attaccati al “trenino” in direzione podio, con Mariano a 4 attacchi vincenti ai 500 in Regular Season, mentre gli etnei, caduti in casa con la Materdomini, sono ottavi con gli stessi punti di Reggio Emilia.

Videx Grottazzolina - Aurispa Alessano. Sestetto di casa sempre vincente nei tre precedenti, ma la formazione pugliese di Paolo Tofoli, sesta in classifica, ha già esorcizzato quest’anno una “bestia nera” marchigiana, il Volley Potentino, e vuole ripetersi per dimenticare lo stop interno con Aversa. Voglia di rivalsa anche per la Videx, terza, dopo la delusione in 3 set a Siena.

Turno di riposo per la Materdominivolley.it Castellana Grotte che è al penultimo posto a 12 punti dopo il colpo esterno a Catania e avrebbe bisogno di un rush finale senza sbavature nella prima fase per evitare la Pool C.

GIRONE BLU-

VBC Mondovì - Caloni Agnelli Bergamo. Ottavo confronto. Finora i bergamaschi si sono imposti 4 volte. Galvanizzati dal 3-0 con Bolzano e dall’approdo alla Finale di Coppa Italia grazie al 3-0 con Siena, gli ospiti cercano punti esterni per acciuffare la capolista Tuscania, ora a +2. I padroni di casa, superata la debacle a Gioia del Colle e con Borgogno a 7 attacchi vincenti dai 1000 in Serie A, ora vogliono reagire.

Gioiella Micromilk Gioia del Colle - Sieco Service Ortona. Nel Girone di andata i giocatori pugliesi si sono aggiudicati l’unico precedente. Reduci dalla prova interna convincente con Mondovì, i padroni di casa, con Luppi a 8 attacchi vincenti dai 1000 in Serie A, sono quinti, mentre gli abruzzesi, superati 3-2 da Lagonegro, sono settimi. Unico ex Cetrullo, nel biennio 2012-2013 tesserato con la Sieco Service.

Geosat Geovertical Lagonegro - Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania. Dopo aver centrato la loro prima vittoria nel girone di ritorno grazie a una grande dimostrazione di tenacia a Ortona, i lucani ora cercano il primo successo al quarto tentativo con i viterbesi, che guidano la classifica in solitaria dopo il 3-0 secco tra le mura amiche nel big match di domenica con Spoleto. Shavrak alla centesima gara in Campionato. Buzzelli a 14 attacchi vincenti dai 500 in Regular Season.
Monini Spoleto - Club Italia Crai Roma. Il team oleario è precipitato dal secondo al quarto posto dopo la sconfitta in 3 set incassata nella 5a giornata di ritorno con la prima della classe. Gli umbri, con Giannotti a 25 punti dai 2000 in Campionato, mirano al riscatto e vogliono bissare il successo dell’andata con il team federale, penultimo e reduce dallo stop contro Taviano, ma tutt’altro che arrendevole.

Mosca Bruno Bolzano - Pool Libertas Cantù. Nell’unico precedente è stato il Club canturino ad alzare le braccia al cielo di fronte al proprio pubblico, ma ora gli altoatesini punteranno sul fattore campo. Entrambi i team devono rigenerarsi: i padroni di casa sono ultimi e non vincono dalla 10a di andata, mentre gli ospiti, dopo l’impresa con Tuscania, hanno steccato il derby con Brescia.

Pag Taviano - Centrale del Latte McDonald's Brescia. Nell’unico precedente, l’incontro d’andata, la matricola salentina ha avuto la peggio al Pala San Filippo. Ora il sestetto pugliese si è ambientato nella categoria ed è risalito fino all’ottava posizione dopo il blitz nella tana del Club Italia. Buon momento per gli ospiti, terzi dopo il successo netto nel derby e capaci di incamerare 14 dei 15 punti finora disponibili nel girone di ritorno. Bellei a 4 attacchi vincenti dai 1000 in Campionato.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 6a GIORNATA DI RITORNO GIRONE BIANCO-

Martedì 26 dicembre 2017, ore 16.00

Kemas Lamipel Santa Croce - Emma Villas Siena (Rossi-Rolla)

 Conad Reggio Emilia - Acqua Fonteviva Massa (Santoro-Prati)

Martedì 26 dicembre 2017, ore 18.00

GoldenPlast Potenza Picena - Ceramica Scarabeo GCF Roma (Laghi-Luciani)

Martedì 26 dicembre 2017, ore 19.30

Sigma Aversa - Messaggerie Bacco Catania (Zingaro-Autuori)

Videx Grottazzolina - Aurispa Alessano (Carcione-Brancati)

Riposa: Materdominivolley.it Castellana Grotte

LA CLASSIFICA-

Kemas Lamipel Santa Croce 32, Ceramica Scarabeo GCF Roma 31, Videx Grottazzolina 28, Emma Villas Siena 27, Sigma Aversa 26, Aurispa Alessano 21, GoldenPlast Potenza Picena 19, Messaggerie Bacco Catania 18, Conad Reggio Emilia 18, Materdominivolley.it Castellana Grotte 12, Acqua Fonteviva Massa 8

1 incontro in meno: Ceramica Scarabeo GCF Roma, Videx Grottazzolina, Emma Villas Siena, GoldenPlast Potenza Picena, Acqua Fonteviva Massa

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 6a GIORNATA DI RITORNO GIRONE BLU-

Sabato 23 dicembre 2017, ore 20.30

VBC Mondovì - Caloni Agnelli Bergamo (Cavicchi-Pozzi)

Gioiella Micromilk Gioia del Colle - Sieco Service Ortona (Morgillo-Di Bari)

Martedì 26 dicembre 2017, ore 18.00

Geosat Geovertical Lagonegro - Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania (De Simeis-Traversa N.)

Monini Spoleto - Club Italia Crai Roma (Mattei-Rossetti)

Martedì 26 dicembre 2017, ore 19.30

Mosca Bruno Bolzano - Pool Libertas Cantù  (Piperata-Serafin)

Pag Taviano - Centrale del Latte McDonald's Brescia (Palumbo-Stancati)

LA CLASSIFICA- 

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 37, Caloni Agnelli Bergamo 35, Centrale del Latte McDonald's Brescia 33, Monini Spoleto 32, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 30, Pool Libertas Cantù 26, Sieco Service Ortona 23, Pag Taviano 18, VBC Mondovì 17, Geosat Geovertical Lagonegro 16, Club Italia Crai Roma 12, Mosca Bruno Bolzano 9

Tags: A2 MaschileGirone BluMondovìCaloniGioiella MicromilkSieco Service

Tutte le notizie di A2 maschile

Approfondimenti

Commenti