Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A2 Maschile, Girone Blu: Spoleto vince a conquista la Pool A
© Legavolley

Volley: A2 Maschile, Girone Blu: Spoleto vince a conquista la Pool A

Conclusa la Regular Season. Gli umbri battono Mondovì e si confermano al quarto posto. Gioia Del Colle si fa travolgere in casa da Mondovì. Bergamo espugna Cantù, vendica la sconfitta dell'andata e festeggia il primo posto
twitta

sabato 20 gennaio 2018

ROMA- Si è chiusa la Regular Season del Girone Blu di A2 Maschile emettendo l’ultimo verdetto. A qualificarsi per la Pool A, confermandosi al quarto posto, è la Monini Spoleto che ha conquistato due punti sofferti ma importantissimi contro la VBC Mondovì. La squadra di Monti ha dovuto soffrire per cinque set ma alla fine ha potuto sfogare la propria gioia per questo importante step stagionale. Raic, sempre più leader della squadra umbra, ha messo a segno 21 punti determinanti facendo la differenza soprattutto nel quinto set.

La diretta concorrente della Monini, la Gioiella Micromilk Gioia Del Colle, comunque non avrebbe approfittato di una sconfitta dell’avversaria in quanto si è fatta battere pesantemente tra le mura amiche dalla Geosat Geovertical Lagonegro. La squadra di Falabella hanno sfruttato al massimo le difficoltà dei pugliesi ed ha affidato alle mani di Milushev e Holt, autori rispettivamente di 20 e 15 punti,  per portare in porto l’impresa. Per i padroni di casa inutili le 19 conclusioni vincenti di Cetrullo e le 17 di Joventino.

Il girone lo vince comunque, con dieci punti di vantaggio sulle seconde, la Caloni Agnelli Bergamo che nell’ultimo turno si è tolta la soddisfazione di violare  il campo di Cantù, vendicando il ko interno dell’andata. E’ stato Pierotti, autore di 15 punti, il più positivo nelle file della squadra di Graziosi. Fra i canturini da segnalare la prestazione del solito Alexandre De Oliveira che ne realizza 21, senza evitare però la sconfitta ai suoi.

Quarta sconfitta consecutiva per la Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania, che comunque chiude al secondo posto la regular season. Al PalaMalè la squadra di Montagnani, che il tecnico ha rivoluzionato per invertire il trend negativo, si è fatta battere dal Club Italia. Eccellente la prestazione dei ragazzini di Monica Cresta capaci di vincere in volata tutti e tre i set giocati, mettendoci testa e cuore.Cantagalli e Gardini, rispettivamente 14 e 13 punti, i più concreti nelle file della formazione federale. Montagnani, dall’altra parte, ha rimescolato del suo sestetto senza però invertire la tendenza negativa degli ultimi tempi. Per i laziali certamente non un buon viatico per le partite della Pool A.

Sconfitta anche l’altra formazione attestata al secondo posto, la Centrale Del Latte Mcdonald's Brescia che Zambonardi, considerata la matematica certezza della qualificazione alla Pool A, ha schierato imbottita di seconde linee e di giovani lasciando in panchina molti dei titolarissimi. Ne ha approfittato la Sieco Service Ortona che, poggiando sulla verve di Ottaviani (14 punti), Tartaglione (13) e Ogurcak (12), si è portata via i tre punti.

Vittoria al tie break la Pag Taviano sul campo della Mosca Bruno Bolzano venendo a capo di un match equilibrato e tirato. Bigarelli ha confermato la sua calda mano in attacco firmando 28 palloni vincenti.

I TABELLINI-

GIOIELLA MICROMILK GIOIA DEL COLLE - GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO 0-3 (20-25, 26-28, 23-25)

GIOIELLA MICROMILK GIOIA DEL COLLE: Bernardi 2, Joventino Venceslau 17, Erati 7, Cetrullo 19, Anselmo 7, Scopelliti 1, Casulli (L), De Santis (L), Grassano 0, Luppi 0. N.E. Link, Marchiani. All. Spinelli.

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO: Kindgard 3, Boscaini 6, Giosa 3, Milushev 20, Holt 15, Copelli 3, Maiorana (L), Sardanelli (L), Amouah 0. N.E. Leone, Roberti, Fabi. All. Falabella.

ARBITRI: Moratti, Rolla.

NOTE - durata set: 29', 31', 28'; tot: 88'.

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA - CLUB ITALIA CRAI ROMA 0-3 (24-26, 26-28, 25-27)

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Cro' 4, Shavrak 14, Calonico 7, Mochalski 17, Seveglievich 9, Festi 6, Bonami (L), Cernic 0, Sorgente (L), Buzzelli 0, Della Rosa 0. N.E. Pedron. All. Montagnani.

CLUB ITALIA CRAI ROMA: Salsi 2, Recine 9, Cortesia 7, Cantagalli 14, Gardini 13, Russo 7, Rondoni (L), Federici (L). N.E. Sperotto, Stefani, Ferri, Dal Corso, Panciocco, Mosca. All. Cresta.

ARBITRI: Morgillo, Vecchione.

NOTE - durata set: 31', 34', 32'; tot: 97'.

MOSCA BRUNO BOLZANO - PAG TAVIANO 2-3 (23-25, 25-18, 25-18, 25-27, 9-15)

MOSCA BRUNO BOLZANO: Quartarone 4, Ristic 18, Paoli 9, Giannotti 23, Galabinov 12, Bleggi 2, Villotti (L), Bruno (L), Bressan 5, Baldazzi 1, Candeago 1. N.E. Ingrosso, Spagnuolo. All. Burattini.

PAG TAVIANO: Mariella 1, Ruiz 16, Torsello 9, Bigarelli 28, Astarita 13, Smiriglia 7, Percoco (L), Piedepalumbo 1, Barajas 2. N.E. Avelli. All. Licchelli.

ARBITRI: Rossi, Pozzi.

NOTE - durata set: 25', 25', 24', 31', 14'; tot: 119'.

POOL LIBERTAS CANTÙ - CALONI AGNELLI BERGAMO 1-3 (21-25, 23-25, 25-21, 17-25)  

POOL LIBERTAS CANTÙ: Piazza 1, Gomes Do Rego Junior 5, Frattini 12, Alexandre De Oliveira 21, Cominetti 11, Robbiati 3, Boffi (L), Butti (L), Olivati 0, Danielli 7, Monguzzi 0. N.E. Suraci, Baratti. All. Cominetti.

CALONI AGNELLI BERGAMO: Jovanovic 3, Pierotti 15, Cargioli 5, Hoogendoorn 8, Dolfo 5, Valsecchi 9, Franzoni (L), Innocenti (L), Carminati 4, Albergati 8, Cioffi 0, Longo 1. N.E. All. Graziosi.

ARBITRI: Giorgianni, Bassan.

NOTE - durata set: 23', 36', 30', 23'; tot: 112'.

MONINI SPOLETO - VBC MONDOVÌ 3-2 (21-25, 25-16, 25-27, 25-18, 15-10)

MONINI SPOLETO: Corvetta 3, Mariano 3, Zamagni 14, Raic 21, Bertoli 12, Van Berkel 12, Di Renzo (L), Agostini 0, Bari (L), Galliani 13, Costanzi 0, Segoni 1, Cubito 1. N.E. Katalan. All. Monti.

VBC MONDOVÌ: Cortellazzi 0, Borgogno 12, Picco 9, Paoletti 18, Mercorio 12, Parusso 13, Prandi (L), Sordella 0, Cattaneo 2, Maccabruni 1, Menardo 0. N.E. Bosio. All. Barisciani.

ARBITRI: Palumbo, Colucci.

NOTE - durata set: 29', 23', 37', 25', 14'; tot: 128'.

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA - SIECO SERVICE ORTONA 0-3 (22-25, 23-25, 18-25)

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA: Statuto 2, Margutti 13, Riccardi 4, Tasholli 11, Sorlini 7, Codarin 9, Fusco (L), Sommavilla (L). N.E. Tiberti, Cisolla, Bellei, Mazzon, Esposito. All. Zambonardi.

SIECO SERVICE ORTONA: Sitti 1, Ottaviani 14, Zanini 5, Ogurcak 12, Tartaglione 13, Menicali 7, Pesare (L), Provvisiero (L). N.E. Bencz, Lanci, Simoni. All. Lanci.

ARBITRI: Spinnicchia, Prati.

NOTE - durata set: 27', 25', 24'; tot: 76'.

I RISULTATI-
Pool Libertas Cantù-Caloni Agnelli Bergamo 1-3 (21-25, 23-25, 25-21, 17-25);

Monini Spoleto-VBC Mondovì 3-2 (21-25, 25-16, 25-27, 25-18, 15-10;

Centrale del Latte McDonald's Brescia-Sieco Service Ortona 0-3 (22-25, 23-25, 18-25);

Gioiella Micromilk Gioia del Colle-Geosat Geovertical Lagonegro 0-3 (20-25, 26-28, 23-25);

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania-Club Italia Crai Roma 0-3 (24-26, 26-28, 25-27);

Mosca Bruno Bolzano-Pag Taviano 2-3 (23-25, 25-18, 25-18, 25-27, 9-15)

LA CLASSIFICA-

Caloni Agnelli Bergamo 53, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 43, Centrale del Latte McDonald's Brescia 43, Monini Spoleto 42, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 38, Pool Libertas Cantù 36, Sieco Service Ortona 28, VBC Mondovì 26, Club Italia Crai Roma 25, Pag Taviano 23, Geosat Geovertical Lagonegro 21, Mosca Bruno Bolzano 18. 

Tags: A2 MaschileMoniniMondovìGioiella MicromilkGeosat GeoverticalPool LibertasCaloni

Tutte le notizie di A2 maschile

Approfondimenti

Commenti