Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A2 Maschile, domenica si chiude la fase a Pool

Volley: A2 Maschile, domenica si chiude la fase a Pool

Alle 19.00 ultimo appuntamento prima dei play off. Nella Pool A Roma difende il primato a Bergamo, Spoleto e Grottazzolina già ai Preliminari Play Off. Nella Pool B Gioia del Colle – Alessano vale la vetta. Nella Pool C solo la capolista Materdomini è già sicura del Preliminare Play Outtwitta

venerdì 23 marzo 2018

ROMA-Domenica 25 marzo, in contemporanea su tutti i campi, si gioca l'ultima giornata della fase a Pool della Serie A2 UnipolSai, prima dei Play Off e Play Out. Già molte situazioni sono definite, ma il turno finale ha in serbo anche sfide mozzafiato. Intanto, Mosca Bruno Bolzano, ultima nella Pool C, è retrocessa matematicamente domenica scorsa e saluta la categoria senza scendere in campo perché deve osservare il turno di riposo.

POOL A-

Caloni Agnelli Bergamo - Ceramica Scarabeo  GCF Roma. Gli orobici hanno vinto 4 dei 6 precedenti, compreso il match di andata a Roma, ma la Finale della Del Monte® Coppa Italia Serie A2 ha sorriso ai laziali. La capolista, che ritrova Valsecchi da rivale, cerca 1 punto esterno per blindare il primato, ma sa già che ai Quarti Play Off troverà una squadra reduce dai Preliminari. Bergamo, terza a braccetto con Tuscania e a +1 da Siena, vuole tutelare la posizione con un successo netto.

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania - Kemas Lamipel Santa Croce. Su tre incroci i viterbesi hanno avuto la meglio 2 volte, ma all’andata sono stati i toscani a prendere i 3 punti. Gli ospiti, secondi a - 2 dalla GCF Roma, possono vincere la Pool A con un successo da 3 punti, a patto che i capitolini restino a quota 28. I padroni di casa, con Cernic a 24 punti dai 4000 in Campionato e Shavrak a 18 dai 1500 in Regular Season, sono quarti per il minor quoziente set rispetto a Bergamo. Due gli ex “lupi”: Bonami e Piscopo.

Centrale del Latte McDonald’s Brescia – Emma Villas Siena. Più incisivi i toscani negli scontri diretti con 3 vittorie a 1. Brescia, sesta a 19 punti può guadagnare una posizione prendendo i 3 punti con Siena, quinta a quota 21, mentre, i toscani possono ancora piazzarsi terzi, in caso di successo da 3 punti e sconfitte di Bergamo e Tuscania, ma anche in caso di successo da 2 punti e sconfitte per 3-0 o 3-1 di Bergamo e Tuscania. Van Dijk a 6 punti dai 1500 in Campionato, Fedrizzi a 7 attacchi vincenti dai 1000 in Regular Season.

Monini Spoleto - Videx Grottazzolina. In 3 partite ben 14 set giocati e solo vittorie degli umbri. Questo il bilancio tra oleari e marchigiani alla vigilia del match n. 200 di Zamagni in Campionato e con Mariano a 6 punti dai 1000 in Campionato. Vale come test di preparazione ai Preliminari Play Off, in cui Spoleto, penultima, affronterà la seconda della Pool B, mentre la Videx, ultima, se la vedrà con la vincitrice della Pool B. Salgado era alla Monini nel 2006, Morelli lo scorso anno.

POOL B-

Gioiella Micromilk Gioia del Colle - Aurispa Alessano. Derby pugliese per la vetta della Pool tra due squadre già qualificate ai Preliminari Play Off. Nell’unico precedente, all’andata, la sfida di Tricase andò in 4 set al team di casa dell’Aurispa, che ora, dopo la caduta a sorpresa con Mondovì tra le mura amiche, può centrare il controsorpasso in caso di vittoria da 3 punti nel faccia a faccia contro i gioiesi, balzati in vetta grazie al 3-2 esterno contro Aversa nella partita n. 99 di. 100 di Joventino in Regular Season. Grassano nel 2014 giocava con i salentini.

Pool Libertas Cantù – Sigma Aversa. Nell’unico precedente Cantù ha espugnato il PalaJacazzi 3-1. Separate da 1 punto in classifica, le due formazioni sono già salve, ma escluse dai Play Off, e giocheranno l’ultima partita stagionale per l’onore. I normanni sono terzi a 20 punti, i brianzoli quinti a quota 19, in coabitazione con Ortona, ma con un successo in meno. Due ex incrociati: Robbiati, ora a Cantù, e Santangelo (5 punti dai 1000 in Serie A), ora tesserato con Aversa.

Sieco Service Ortona - GoldenPlast Potenza Picena. Bilancio di 7-4 per gli abruzzesi. I padroni di casa, già salvi e con Bencz a 24 punti dai 1500, cercano una passerella finale. I biancazzzurri, reduci dal 3-0 con Cantù, devono vincere per evitare il Preliminare Play Out. Ai marchigiani servono 3 punti e lo stop per 3-0 o 3-1 di Mondovì. Vittoria per 3-1 nel test con Macerata, ma stagione finita per Lavanga, operato al mignolo. Due gli ex incrociati: Tartaglione e Toscani.

VBC Mondovì – Conad Reggio Emilia. Sesto scontro diretto. Il bilancio dei precedenti vede avanti Reggio Emilia con 3 vittorie, ma all’andata Parusso (è a 3 punti dai 1500 in Regular Season) e compagni hanno espugnato 3-1 la roccaforte PalaBigi. Gli emiliani, ultimi a 1 punto da Potenza Picena e già condannati al Preliminare, vogliono superare in classifica i marchigiani, mentre i piemontesi cercano il “punto salvezza”. Trascorsi con Reggio per Paoletti e Prandi.

POOL C-

Club Italia Crai Roma - Messaggerie Bacco Catania. Nell’unico precedente il Club federale si è imposto al tie break. Il peso specifico dei 3 punti in palio è ancora più importante in questa ultima giornata perché gli etnei sono secondi a 20 punti, gli azzurrini quarti a quota 17. Entrambe le squadre inseguono il secondo pass per il Preliminare Play Out. Ai padroni di casa, servono i 3 punti e lo stop di Taviano per 3-0 o 3-1. Agli ospiti potrebbe bastare 1 punto, purché Taviano non si aggiudichi il derby pugliese.

Pag Taviano - Materdominivolley.it Castellana Grotte. Il faccia a faccia pugliese finora è stato vinto 4 volte da Castellana Grotte, 3 dai salentini, che potrebbero affrontare una Materdomini più rilassata, in quanto certa del primato con accesso al Preliminare Play Out. Anche se un derby è sempre un derby. Taviano, terza a quota 19, può conquistare il preliminare con 1 o 2 punti se Catania resta a 20 (8 vittorie a 6), o con 3 punti se Catania non vince 3-0 o 3-1. Nei roster 3 ex incrociati: Bruno, Mariella e Fiore.

Geosat Geovertical Lagonegro - Acqua Fonteviva Massa. Vittoria dei toscani 3-2 nell’unico precedente. Scampata la retrocessione diretta grazie al punto interno con Taviano, Massa può migliorare il sesto posto solo vincendo da 3 punti, mentre ai lucani, con Milushev a 1 attacco vincente dai 1500 in Regular Season, basta 1 solo punto per blindare la quinta posizione, mentre ne servono 3, con simultanea sconfitta in 3 o 4 set del Club Italia, per piazzarsi quarti. Ai Play Out eventuale bella in trasferta per entrambe. Bolla a 19 punti dai 1500 in Campionato.

Turno di riposo per Mosca Bruno Bolzano. Gli altoatesini salutano la Serie A2 UnipolSai senza scendere in campo. Già retrocessa nonostante il successo corsaro al tie break in Sicilia, la matricola osserva il turno di riposo con un po’ di rammarico per le occasioni sprecate durante l’anno e per il quarto set perso 25-23 con gli etnei, un parziale che avrebbe potuto cambiare la storia.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 4a GIORNATA DI RITORNO– POOL A

Domenica 25 marzo 2018, ore 19.00

Caloni Agnelli Bergamo - Ceramica Scarabeo  GCF Roma (De Simeis-Sessolo)

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania - Kemas Lamipel Santa Croce (Zingaro-Giorgianni)

Centrale del Latte McDonald's Brescia - Emma Villas Siena (Giardini-Jacobacci)

Monini Spoleto - Videx Grottazzolina (Morgillo-Autuori)

LA CLASSIFICA-

Ceramica Scarabeo GCF Roma 28, Kemas Lamipel Santa Croce 26, Caloni Agnelli Bergamo 22, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 22, Emma Villas Siena 21, Centrale del Latte McDonald's Brescia 19, Monini Spoleto 12, Videx Grottazzolina 6

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 4a GIORNATA DI RITORNO– POOL B

Domenica 25 marzo 2018, ore 19.00

Gioiella Micromilk Gioia del Colle - Aurispa Alessano (Moratti-Carcione)

Pool Libertas Cantù - Sigma Aversa (Spinnicchia-Prati)

Sieco Service Ortona - GoldenPlast Potenza Picena (Oranelli-Bellini)

VBC Mondovì - Conad Reggio Emilia (Bassan-Pristerà)

LA CLASSIFICA-

Gioiella Micromilk Gioia del Colle 26, Aurispa Alessano 25, Sigma Aversa 20, Sieco Service Ortona 19, Pool Libertas Cantù 19, VBC Mondovì 18, GoldenPlast Potenza Picena 15, Conad Reggio Emilia 14

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 4a GIORNATA DI RITORNO– POOL C

Domenica 25 marzo 2018, ore 19.00

Club Italia Crai Roma - Messaggerie Bacco Catania  (Armandola-Mesiano)

Pag Taviano - Materdominivolley.it Castellana Grotte (Mattei-Dell’Orso)

Geosat Geovertical Lagonegro - Acqua Fonteviva Massa (Gasparro-Colucci)

Riposa: Mosca Bruno Bolzano

LA CLASSIFICA-

Materdominivolley.it Castellana Grotte 23, Messaggerie Bacco Catania 20, Pag Taviano 19, Club Italia Crai Roma 17, Geosat Geovertical Lagonegro 15, Acqua Fonteviva Massa 12, Mosca Bruno Bolzano 11.

1 incontro in più: Mosca Bruno Bolzano

 

Tags: A2 MaschileCeramica Scarabeo GCFCaloniMaury's ItalianaKemas LamipelGioiella MicromilkAurispa

Tutte le notizie di A2 maschile

Approfondimenti

Commenti