Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A2 Maschile, Reggio Emilia sceglie Ernesto Torchia
0

Volley: A2 Maschile, Reggio Emilia sceglie Ernesto Torchia

Il giovane di Vibo Valentia sarà l'alternativa al libero Morgese. Lo scorso anno ha giocato in Supelega con la Tonno Callipo

martedì 31 luglio 2018

REGGIO EMILIA-Si completa con Ernesto Torchia la rosa di prima squadra della Conad Reggio Emilia. La squadra di Mastrangelo punta forte sul ventenne calabrese che sarà l’alternativa di Morgese, storico libero del Volley Tricolore.

LA CARRIERA-

Classe 98’ e 180 cm di altezza, ha iniziato la sua carriera in A2 nella stagione 2015/2016 nella formazione della Tonno Callipo Vibo Valentia dove è rimasto per le successive stagioni. Con la squadra di Vibo ha disputato un campionato in serie A2 e successivamente due stagioni in SuperLega. Ora arriva a Reggio Emilia.

Intanto, Conad ha confermato la propria partnership con il Volley Tricolore. Lo storico marchio campeggerà ancora sulle maglie giallorosse.

LE PAROLE DEL DIRETTORE GENERALE DI CONAD IVANO FERRARINI-

« Confermiamo la partnership che vede Conad come main sponsor della squadra che da anni si identifica con il nostro nome. Crediamo nella società e nell’importanza di avere una squadra che porta la città di Reggio in giro per l’Italia. Tutti noi ci siamo ispirati a dei modelli e ci piace pensare che attraverso lo sport facciamo sognare tanti giovani aspiranti pallavolisti. Il volley è uno sport per tutti che unisce generazioni, generi e provenienze e che trasmette valori che noi e i nostri soci cerchiamo ogni giorno di mettere in campo: gioco di squadra, determinazione, impegno, fair play e voglia di vincere! ».

I valori del gruppo Conad sono gli stessi che animano il team del Volley Tricolore e i ragazzi di coach Mastrangelo sono pronti per questa nuova stagione. Il campionato inizierà in ritardo rispetto allo scorso anno ma il lavoro degli atleti prenderà il via già dalla seconda metà di Agosto.

Torchia Conad

Commenti

Potrebbero interessarti