Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Beach Volley: Bibione ospita la seconda tappa del Campionato Italiano
0

Beach Volley: Bibione ospita la seconda tappa del Campionato Italiano

Da venerdì a domenica sulla sabbia veneziana in campo 43 coppie maschili e 28 femminili in campo

mercoledì 20 giugno 2018

BIBIONE (VENEZIA)- Sarà Bibione ad ospitare da venerdì a 22 a domenica 24 giugno la seconda tappa del Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley 2018. Dopo il successo dell’esordio a Lecce, la “carovana” del circuito maschile e femminile, organizzato dalla Federazione Italiana Pallavolo, si trasferisce su una spiagge più frequentate d’Italia e più amate dagli appassionati completando una settimana tutta dedicata al Beach Volley: già a partire da lunedì 18, infatti, Bibione ha accolto i giovani talenti della disciplina per due tappe del Campionato Italiano Under 19 (18-19 giugno) e del Campionato Italiano Under 21 (20-21 giugno). Le coppie vincitrici di quest’ultima categoria avranno diritto a una Wild Card per il tabellone principale, mentre le seconde classificate saranno iscritte alle qualificazioni.
Il Campionato Italiano proseguirà successivamente con le tappe di Milano, Cervia, Casal Velino e Caorle (dove si assegnerà la Coppa Italia), per concludersi con le Finali Scudetto di Catania dal 31 agosto al 2 settembre.
Dopo una prima tappa caratterizzata dal grande equilibrio e dall’elevato livello qualitativo, anche il secondo “round” del Campionato Italiano promette scintille: nel torneo maschile sono ben 43 le coppie che hanno completato l’iscrizione, di cui 23 sono ammesse alle qualifiche e 9 direttamente al tabellone principale. Al numero 1 del seeding ci sono Tiziano Andreatta e Andrea Abbiati, seguiti da Matteo Cecchini e Davide Dal Molin, semifinalisti a Lecce; Paolo Ingrosso, finalista della prima tappa insieme al gemello Matteo, si presenta in questo caso in coppia con Carlo Bonifazi ed è la testa di serie numero 3. Nelle qualifiche c’è grande attesa per la coppia “di casa” formata da Simone Chinellato e Giorgio Pizzolotto e per un nome storico del Beach Volley, quel Nicola Grigolo che nel 1996 fu il primo beacher a partecipare alle Olimpiadi con la maglia dell’Italia: a Grigolo e Francesco Cottarelli è stata assegnata una Wild Card. 

Nel tabellone femminile si attendono con curiosità le slovene Nina Lovsin e Tjasa Kotnik, che si inseriranno direttamente al numero 1 del main draw. Le due giocatrici, pur essendo alla prima uscita internazionale in coppia, hanno infatti già ottenuto diversi risultati di rilievo: Kotnik, in particolare, ha partecipato quest’anno ai World Tour 5 Stelle a Fort Lauderdale e 4 stelle a L’Aia. Giada Benazzi, vincitrice della tappa di Lecce insieme a Leonardi, parte dal numero 2 del seeding in coppia con Jessica Allegretti, mentre le finaliste della prima tappa, Colombi-Breidenbach, entrano nel main draw con la testa di serie numero 6. Da segnalare anche la presenza delle due giocatrici del Club Italia Dalila Varrassi e Claudia Scampoli, quest’ultima reduce dal secondo posto alla CEV Continental Cup e dalla qualificazione alle Olimpiadi giovanili. 28 le coppie iscritte alla tappa, a cui si aggiungeranno quelle provenienti dal Campionato Italiano Under 21.
Come di consueto la tappa si articolerà su tre giornate: venerdì 22 giugno si disputeranno le qualificazioni, al termine delle quali le 6 coppie vincenti per gender accederanno al tabellone principale a doppia eliminazione, che prenderà il via sabato 23 con 16 coppie maschili e altrettante femminili. Le gare decisive di domenica 24 giugno saranno trasmesse in diretta televisiva da Eurosport 2 (canale 211 del pacchetto Sky e canale 373 di Mediaset Premium), che proporrà live due delle semifinali a partire dalle 11, ed entrambe le finali per il primo posto a partire dalle 16, con i commenti di Gianmario Bonzi, Rachele Sangiuliano, Valentina Resta e Andrea Di Staso. L’evento sarà inoltre seguito dal media partner ufficiale, La Gazzetta dello Sport, attraverso l’inserto “V come Volley”.
Il Campionato Italiano Assoluto è sostenuto dal Technical Sponsor EA7 Emporio Armani, dall’Official Sponsor Galbani Santa Lucia e dai partner Civitus, Honda, I Viaggi del Perigeo, Clas Eventi, Mikasa ed Eclepta.

LISTE D’ENTRATA – BIBIONE (22-24 GIUGNO)

TORNEO MASCHILE-

MAIN DRAW: Andreatta T.-Abbiati, Cecchini-Dal Molin, Bonifazi-Ingrosso P., Di Stefano-Vanni, Ficosecco-Giumelli, Benzi-Storari, Cappio-Windisch, Lupo-Michienzi, De Luca-Colaberardino, Wild Card (coppia vincitrice tappa Under 21). 

QUALIFICHE: Gambarelli-Crusca, Arienti-Benvenuti, Chinellato-Pizzolotto, Casali-Perini, Kessler-Seregni, Fioretta-Major, Martino-Coelho de Brito, Casellato-Canegallo, Zavoianni-Siccardi, Acconci-Morelli, De Fabritiis-Boesso, Siedykh-Castelli, Conti-Magini, Goria-Garghella, Alessandrini-Porcellini, Bulgarelli-Cerri, Margaritelli-Girgis, Romani-Andreatta F., Panizza-Gangemi, Cravera-Torello, Lancellotti-Bertoli, Bramante-Zanella, Grigolo-Cottarelli (Wild Card), Wild Card (seconda classificata tappa Under 21).

TORNEO FEMMINILE-

MAIN DRAW: Lovsin-Kotnik, Allegretti J.-Benazzi, Lantignotti-Colzi, Allegretti D.-Annibalini, Bonifazi-Dalmazzo, Colombi-Breidenbach, Varrassi-Scampoli, Sacco-Enzo, Leoni-Godenzoni, Wild Card (coppia vincitrice tappa Under 21).

QUALIFICHE: Ferraris-Michieletto, Bertozzi-Rinaldini, Aime-Cimmino, Boscolo-Boscolo, Giacosa-Prioglio, Perroni-Consolini, Cozzi-Foresti, Cutrì-Barbuiani, Franzoni-Batori, Calì-Brembilla, Galbiati-Mori, Guidi-Arboit, Magi-Corsi, Raimondo-Serafini, Cicolari-Arcaini, Tagliapietra-Camatti, Perata-Stefanelli, Reposo-Puhar, Ferrero-Aimasso, Wild Card (seconda classificata tappa Under 21).

IL CALENDARIO – Lecce-Marina di San Cataldo (8-10 giugno), Bibione (22-24 giugno), Milano (6-8 luglio), Cervia (20-22 luglio), Casal Velino (3-5 agosto), Caorle – Coppa Italia (24-26 agosto), Catania – Finali Scudetto (31 agosto-2 settembre).

MONTEPREMI – Il montepremi dell’evento è ulteriormente cresciuto rispetto alla scorsa edizione. In palio 15.000 euro totali a tappa (7.500 per gender), 20.000 euro totali per la Coppa Italia (10.000 per gender) e 30.000 euro totali per le Finali Scudetto (15.000 per gender). Le tappe: Lecce (15.000 €), Bibione (15.000 €), Milano (15.000 €), Cervia (15.000 €), Casal Velino (15.000 €), Caorle – Coppa Italia (20.000 €), Catania – Finali Scudetto (30.000 €).

 

beach volley Campionato Italiano Bibione Andreatta Abbiati

Commenti

Potrebbero interessarti