Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Beach Volley: Finali Scudetto, a Catania in archivio la prima giornata
0

Beach Volley: Finali Scudetto, a Catania in archivio la prima giornata

Sessanta partite hanno allineato i due tabelloni al terzo turno vincenti e al secondo perdenti. Da domani alle Capannine le gare che definiranno le prime coppie semifinaliste di entrambi i gender

venerdì 31 agosto 2018

CATANIA- Si è conclusa sulla sabbia del villaggio Le Capannine di Catania la prima giornata delle Finali Scudetto, tappa conclusiva del 25° Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley, regalando emozioni e divertimento al pubblico presente.

I 6 campi allestiti all’interno del villaggio Le Capannine sono stati animati nell’arco della giornata da ben 60 partite maschili e femminili, che hanno allineato i due tabelloni al terzo turno vincenti e al secondo perdenti. Le gare di sabato 1° settembre definiranno le prime coppie semifinaliste di entrambi i gender, mentre domenica 2 si disputeranno l’ultimo turno del tabellone perdenti, le semifinali e, nel pomeriggio, le finali per il podio. Gli incontri decisivi, come per tutto il Campionato, saranno seguiti in diretta televisiva da Eurosport 2.
Nel torneo maschile l’impresa del giorno è opera di Davide Alessandrini e Luca Porcellini, numero 24 del seeding, che sconfiggono prima gli azzurrini Windisch-Cappio per 2-0 e poi i numero 8 Colaberardino-De Luca (19-17 al tie break), volando direttamente al terzo turno. Passano tutti gli altri favoriti: i nazionali Caminati-Rossi, diventati numero 1 dopo il forfait dei campioni in carica Lupo-Nicolai (dovuto alla defezione di Nicolai per un problema a una mano), devono sudare contro Arienti-Rizzi, che si arrendono solo al tie break sul 15-9. Nessuna difficoltà per Andreatta-Abbiati e Manni-Bonifazi, così come per Ficosecco-Carambula, che domani ritroveranno Cecchini-Dal Molin. Confermano il loro ottimo momento di forma De Fabritiis-Michienzi, che non lasciano scampo a Di Stefano-Vanni, e Chinellato-Pizzolotto, vittoriosi in due set su Zurini-Del Carpio.

Tutto secondo copione nel tabellone femminile: le prime 8 teste di serie passano direttamente al terzo turno. Come da pronostico, il compito più difficile lo hanno Michieletto-Ferraris, che devono ricorrere al tie break per battere Sacco-Enzo, e Costantini-Puccinelli, che faticano nel primo set del derby azzurro con Varrassi-Scampoli (22-20) prima di dilagare nel secondo. Ottimo l’esordio delle nazionali Menegatti-Orsi Toth, che superano senza fatica prima Panfili-Terranova e poi Piccoli-They: domani si assisterà a una spettacolare sfida targata Italia con Zuccarelli-Traballi, a loro volta protagoniste di due belle vittorie. Bene anche Colombi-Breidenbach e Toti-Allegretti, mentre Leonardi-Benazzi a sorpresa sono costrette al tie break dalle campionesse d’Italia Under 18 Chiappetta-Monaco, ma al turno successivo battono nettamente Aime-Cimmino.  

TORNEO MASCHILE-

 

1° TURNO VINCENTI: Caminati-Rossi/Viscovich-Dal Corso 2-0 (21-11, 21-11); Arienti-Rizzi/Casali-Perini 2-0 (21-16, 21-12); Windisch-Cappio/Alessandrini-Porcellini 0-2 (16-21, 19-21); Margaritelli-Girgis/Colaberardino-De Luca 1-2 (18-21, 21-15, 18-20); Ficosecco-Carambula/Arezzo Di Trifiletti-Andronico 2-0 (21-16, 21-10); Mazza-Laganà/Siedykh-Galli 2-0 (21-15, 21-15); Pizzileo-Carucci/Gambarelli-Fallace 2-0 (21-12, 21-19); Dall’Olio-Croati/Cecchini-Dal Molin 0-2 (19-21, 19-21); Manni-Bonifazi/Negri-Falcione 2-0 (21-7, 21-14); Canegallo-Casellato/Camozzi-Geromin 2-0 (21-15, 21-17); Vanni-Di Stefano/Cavalli-Torre 2-0 (21-14, 23-21); Malavolta-Cofani/De Fabritiis-Michienzi 0-2 (13-21, 16-21); Chinellato-Pizzolotto/Boesso-Gabriele 2-0 (21-18, 21-19); Fioretta-Major/Zurini-Del Carpio 0-2 (22-24, 20-22); Storari-Amore/Crusca-Avalle 2-1 (21-16, 19-21, 15-13); Marchetto-Di Silvestre/Andreatta-Abbiati 0-2 (15-21, 16-21).

2° TURNO VINCENTI: Caminati-Rossi/Arienti-Rizzi 2-1 (21-14, 16-21, 15-9); Alessandrini-Porcellini/Colaberardino-De Luca 2-1 (13-22, 24-22, 19-17); Ficosecco-Carambula/Mazza-Laganà 2-0 (23-21, 21-16); Pizzileo-Carucci/Cecchini-Dal Molin 0-2 (17-21, 12-21); Manni-Bonifazi/Canegallo-Casellato 2-0; Vanni-Di Stefano/De Fabritiis-Michienzi 0-2 (19-21, 14-21); Chinellato-Pizzolotto/Zurini-Del Carpio 2-0 (23-21, 21-16); Storari-Amore/Andreatta-Abbiati 0-2 (12-21, 13-21).

1° TURNO PERDENTI: Viscovich-Dal Corso/Casali-Perini 0-2 (20-22, 17-21); Windisch-Cappio/Margaritelli-Girgis 2-0 (21-11, 21-18); Arezzo Di Trifiletti-Andronico/Siedykh-Galli 0-2 (16-21, 18-21); Gambarelli-Fallace/Dall’Olio-Croati 2-0 (21-19, 21-18); Negri-Falcione/Camozzi-Geromin 2-1 (21-16, 15-21, 18-16); Cavalli-Torre/Malavolta-Cofani 0-2 (20-22, 19-21); Boesso-Gabriele/Fioretta-Major 1-2 (18-21, 21-19, 13-15); Crusca-Avalle/Marchetto-Di Silvestre 2-0 (21-18, 21-16).

2° TURNO PERDENTI: Casali-Perini/Storari-Amore; Windisch-Cappio/Zurini-Del Carpio; Siedykh-Galli/Vanni-Di Stefano; Gambarelli-Fallace/Canegallo-Casellato; Negri-Falcione/Pizzileo-Carucci; Malavolta-Cofani/Mazza-Laganà; Fioretta-Major/Colaberardino-De Luca; Crusca-Avalle/Arienti-Rizzi.

3° TURNO VINCENTI: Caminati-Rossi/Alessandrini-Porcellini; Ficosecco-Carambula/Cecchini-Dal Molin; Manni-Bonifazi/De Fabritiis-Michienzi; Chinellato-Pizzolotto/Andreatta-Abbiati.

TORNEO FEMMINILE-

1° TURNO VINCENTI: Fiore-Gianandrea/Cozzi-Foresti 2-0 (21-17, 21-12); Varrassi-Scampoli/Cutrì-Vizio 2-0 (21-11, 21-9); Palumbo-Bravetti/Costantini-Puccinelli 0-2 (9-21, 13-21); Zuccarelli-Traballi/Raimondo-Ravina 2-0 (21-11, 21-14); Pini-Bulgarelli/Godenzoni-Leoni 0-2 (18-21, 15-21); Piccoli-They/Boscolo-Boscolo 2-0 (21-13, 21-13); Panfili-Terranova/Menegatti-Orsi Toth 0-2 (14-21, 13-21); Leonardi-Benazzi/Chiappetta-Monaco 2-1 (21-14, 18-21, 15-8); Dalmazzo-Arcaini/Aime-Cimmino 0-2 (16-21, 15-21); Lantignotti-Colzi/Prioglio-Melò 2-0 (21-10, 21-11); Favini-Sassone/Allegretti D.-Annibalini 0-2 (9-21, 10-21); Ferraris-Michieletto/Fondi-Tallarita 2-0 (21-15, 21-13); Calì-Brembilla/Sacco-Enzo 0-2 (14-21, 9-21); Guidi-Arboit/Franzoni-Batori 0-2 (15-21, 15-21).

2° TURNO VINCENTI- Colombi-Breidenbach/Fiore-Gianandrea 2-0 (21-11, 21-13); Varrassi-Scampoli/Costantini-Puccinelli 0-2 (20-22, 14-21); Zuccarelli-Traballi/Godenzoni-Leoni 2-0 (21-18, 21-13); Piccoli-They/Menegatti-Orsi Toth 0-2 (11-21, 9-21); Leonardi-Benazzi/Aime-Cimmino 2-0 (21-16, 21-16); Lantignotti-Colzi/Allegretti D.-Annibalini 0-2 (15-21, 16-21); Ferraris-Michieletto/Sacco-Enzo 2-1 (22-20, 16-21, 15-8); Franzoni-Batori/Toti-Allegretti J. 0-2 (10-21, 22-24).

1° TURNO PERDENTI- Cutrì-Vizio/Palumbo-Bravetti 0-2 (16-21, 15-21); Raimondo-Ravina/Pini-Bulgarelli 1-2 (21-16, 17-21, 10-15); Boscolo-Boscolo/Panfili-Terranova 2-0 (21-8, 21-11); Chiappetta-Monaco/Dalmazzo-Arcaini 1-2 (21-19, 15-21, 12-15); Prioglio-Melò/Favini-Sassone 1-2 (26-24, 10-21, 11-15); Fondi-Tallarita/Calì-Brembilla 1-2 (16-21, 21-15, 6-15). 

2° TURNO PERDENTI-

Cozzi-Foresti/Franzoni-Batori; Palumbo-Bravetti/Sacco-Enzo; Pini-Bulgarelli/Lantignotti-Colzi; Boscolo-Boscolo/Aime-Cimmino; Dalmazzo-Arcaini/Piccoli-They; Favini-Sassone/Godenzoni-Leoni; Calì-Brembilla/Varrassi-Scampoli; Guidi-Arboit/Fiore-Gianandrea.

3° TURNO VINCENTI-

Colombi-Breidenbach/Costantini-Puccinelli; Zuccarelli-Traballi/Menegatti-Orsi Toth; Leonardi-Benazzi/Allegretti D.-Annibalini; Ferraris-Michieletto/Toti-Allegretti J.

beach volley Campionato Italiano Finali Scudetto catania Le Capannine

Commenti

Potrebbero interessarti