Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

L'olandese Flore Gravesteijn alla Promoball Montichiari

L'olandese Flore Gravesteijn alla Promoball Montichiari

Flore Gravesteijn, attaccante olandese di 29 anni, torna a vestire la maglia di Montichiari dopo due anni in Franciatwitta

venerdì 5 agosto 2016

 Volleyball.it

MONTICHIARI, 5 agosto - Flore Gravesteijn, attaccante olandese di 29 anni, torna a vestire la maglia di Montichiari dopo due anni e con un bagaglio di esperienze internazionali ancor più ricco. Martello di 189cm, Flore esordisce in patria in serie A nel 2009 e gioca poi nella massima serie in Germania e Belgio (vincendo il campionato 2012/2013), prima di arrivare a dare manforte alla compagine bresciana a gennaio 2014, contribuendo alla sua storica promozione in serie A1.


DALLA FRANCIA -
Oggi, dopo due stagioni passate a Parigi con lo Stade Français - l’ultima delle quali è terminata con la sconfitta in semifinale scudetto contro il Saint-Raphaël di Vindevoghel e Kajalina, poi laureatosi campione di Francia - Flore ha imboccato la strada che la riporta a Montichiari, dove ritroverà coach Barbieri e capitan Dalia e dove potrà giocare sia in posto due che in posto quattro.


BEACHERS -
Ora è impegnata con il beach volley nazionale in coppia con Joy Stubbe, con la quale ha appena vinto il Torneo di Basilea, togliendosi la soddisfazione di battere le italiane Cicolari e Sorokaite in semifinale. «Rientro in Italia con grande motivazione: dopo aver provato la serie A2, questa è una grande opportunità per me, perché il livello tecnico del vostro campionato è davvero alto. Sono pronta a dare il mio contributo alla squadra che la società sta allestendo quest’anno e sono  felice di tornare a Montichiari, dove già mi sono trovata molto bene due anni fa», commenta Gravesteijn dalla sabbia svizzera.

Tags: A1 femminileMontichiarivolley mercato

Tutte le notizie di Femminile

Approfondimenti

Commenti