Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

L'Igor Novara batte la Saugella e sale al secondo posto
© Rubin/LVF

L'Igor Novara batte la Saugella e sale al secondo posto

La Foppa supera il Club Italia e si avvicina alla Pomì. Il Bisonte stende l'UYBA ed è salvo, insieme al Sudtirol che cede solo al tie-break alla Savino Del Benetwitta

lunedì 27 febbraio 2017

NOVARA, 26 febbraio - Dopo aver registrato lo scatto dell'Imoco Volley Conegliano in vetta alla classifica - 14 vittorie consecutive e +10 sulla Pomì Casalmaggiore battuta dalla Liu Jo Nordmeccanica Modena - la seconda parte della 19. giornata di A1 femminile decreta la salvezza aritmetica di Sudtirol Bolzano e Il Bisonte Firenze: le altoatesine per la verità erano certe della permanenza di A1 già sabato sera, dopo il ko della Metalleghe Montichiari al PalaVerde, ma il punto conquistato in casa contro la Savino Del Bene Scandicci certifica ulteriormente il traguardo raggiunto; le fiorentine superano per 3-0 la Unet Yamamay Busto Arsizio e salgono a 23 punti, rendendosi irraggiungibile dalle bresciane con 9 punti e 4 vittorie in più a tre giornate dalla fine. Nelle zone alte della classifica da registrare il ritorno al successo dell'Igor Gorgonzola Novara, il cui 3-0 al Saugella Team Monza significa aggancio al secondo posto. Si avvicina alla piazza d'onore anche la Foppapedretti Bergamo, che fatica ad avere la meglio di Paola Egonu (36 punti) e del Club Italia, sconfitto per 3-1 al PalaYamamay. 

VERSO LA F4 - Giovedì prossimo il recupero tra Firenze e Casalmaggiore, quindi il Campionato si fermerà per lasciare spazio alla Final Four Samsung Galaxy A Coppa Italia (4-5 marzo al Nelson Mandela Forum) e tornerà nel weekend dell'11-12 marzo. 

RISULTATI 19. GIORNATA - Giocate Sabato - Pomì Casalmaggiore - Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-3 (25-15, 18-25, 29-31, 22-25); Imoco Volley Conegliano - Metalleghe Montichiari 3-0 (25-18, 25-17, 26-24). Giocate domenica: Igor Gorgonzola Novara - Saugella Team Monza 3-0 (25-22, 25-19, 25-19); Sudtirol Bolzano - Savino Del Bene Scandicci 2-3 (14-25, 17-25, 25-23, 25-21, 9-15); Club Italia Crai - Foppapedretti Bergamo 1-3 (20-25, 27-25, 25-27, 21-25); Il Bisonte Firenze - Unet Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-23, 25-16, 25-14). 

CLASSIFICA - Imoco Volley Conegliano 49, Pomì Casalmaggiore* 39, Igor Gorgonzola Novara 39, Foppapedretti Bergamo 37, Savino Del Bene Scandicci 31, Unet Yamamay Busto Arsizio 28, Liu Jo Nordmeccanica Modena 27, Sudtirol Bolzano 25, Il Bisonte Firenze* 23, Saugella Team Monza 17, Metalleghe Montichiari 14, Club Italia Crai 10.  * una partita in meno.

PROSSIMO TURNO  - Sabato 11 marzo, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD): Foppapedretti Bergamo - Pomì Casalmaggiore; Domenica 12 marzo, ore 17.00 (diretta LVF TV): Unet Yamamay Busto Arsizio - Imoco Volley Conegliano; Liu Jo Nordmeccanica Modena - Il Bisonte Firenze; Savino Del Bene Scandicci - Igor Gorgonzola Novara; Metalleghe Montichiari - Club Italia Crai; Saugella Team Monza - Sudtirol Bolzano.

TABELLINI - IGOR GORGONZOLA NOVARA - SAUGELLA TEAM MONZA 3-0 (25-22, 25-19, 25-19) IGOR GORGONZOLA NOVARA: Cambi, Plak 15, Donà, Bonifacio 8, Chirichella 10, Sansonna (L), Piccinini 10, Dijkema, Zannoni, Barun-susnjar 13. Non entrate Alberti, Pietersen, Barcellini. All. Fenoglio.  SAUGELLA TEAM MONZA: Arcangeli (L), Balboni, Tomsia 3, Candi 8, Aelbrecht 7, Begic 6, Dall'igna 2, Nicoletti 8, Segura 2, Bezarevic, Eckerman 7. Non entrate Devetag, Lussana. All. Delmati.  ARBITRI: Pozzato, Spinnicchia.  NOTE - Spettatori 2500, durata set: 28', 29', 32'; tot: 89'. 

TABELLINI - SUDTIROL BOLZANO - SAVINO DEL BENE SCANDICCI 2-3 (14-25, 17-25, 25-23, 25-21, 9-15). SUDTIROL BOLZANO: Bruno (L), Ikic 4, Rossi Matuszkova 7, Spinello, Bauer 13, Papa 2, Pincerato 4, Popovic-gamma 10, Bartsch 18, Zambelli 10. Non entrate Bertone. All. Salvagni.  SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Havlickova 26, Ferreira Da Silva 16, Loda 2, Merlo (L), Cruz 3, Arrighetti 10, Meijners 19, Rondon 4. Non entrate Casillo, Crisanti, Zago, Giampietri, Scacchetti. All. Beltrami. ARBITRI: Piperata, Giardini.  NOTE - Spettatori 600, durata set: 22', 21', 24', 24', 12'; tot: 103'. 

TABELLINI - CLUB ITALIA CRAI - FOPPAPEDRETTI BERGAMO 1-3 (20-25, 27-25, 25-27, 21-25). CLUB ITALIA CRAI: Enweonwu 16, Perinelli 10, Morello, Lubian 6, Ferrara, Orro, Piani, De Bortoli (L), Mancini 6, Botezat 2, Egonu 36. Non entrate Arciprete, Melli, Cortella. All. Lucchi.  FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Mori, Santana Pinto, Partenio 16, Gennari 10, Cardullo (L), Guiggi 13, Venturini 1, Paggi 10, Lo Bianco 2, Sylla 23. Non entrate Civitico Giada, Popovic, Rossi Nadia. All. Lavarini. ARBITRI: Gasparro, Zingaro. NOTE - Spettatori 520, durata set: 24', 31', 30', 25'; tot: 110'. 

TABELLINI - IL BISONTE FIRENZE - UNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 3-0 (25-23, 25-16, 25-14). IL BISONTE FIRENZE: Sorokaite 19, Brussa, Bechis 1, Bayramova 10, Enright 15, Bonciani, Melandri 6, Parrocchiale (L), Pietrelli, Calloni 11. Non entrate Norgini, Repice. All. Bracci. UNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Stufi 7, Signorile 1, Cialfi, Fiorin 3, Witkowska (L), Martinez 14, Vasilantonaki 5, Diouf 5, Moneta, Berti 5. Non entrate Spirito, Negretti Beatrice, Pisani. All. Mencarelli. ARBITRI: Feriozzi, Turtù. NOTE - Spettatori 1200, durata set: 31', 28', 25'; tot: 84'. 

Tags: A1 femminile

Tutte le notizie di Femminile

Approfondimenti

Commenti