Pallavolo

Soverato chiude il mercato con il botto. Ingaggiata l'USA McMahon
© FIVB

Soverato chiude il mercato con il botto. Ingaggiata l'USA McMahon

La società del presidente Matozzo ingaggia l'opposto statunitense twitta

lunedì 11 settembre 2017

SOVERATO - Chiusura di mercato scoppiettante per il Volley Soverato. La società del presidente Matozzo ufficializza l’ingaggio dell'opposto statunitense Elizabeth McMahon, classe 1993, alta 195 cm, che va a completare il roster 2017/18 a disposizione di coach Leonardo Barbieri. Il sodalizio calabrese è già all’opera per il disbrigo delle pratiche burocratiche per far sì che la nuova atleta biancorossa possa arrivare in Italia al più presto ed unirsi così alla sua nuova squadra.

CURRICULUM - La sua carriera inizia a livello scolastico e viene convocata dalla nazionale statunitense Under 20, vincendo la medaglia d’oro al campionato nordamericano 2010. Si tratta di un’atleta molto valida tecnicamente, con prestazioni importanti sia a muro che in attacco; nel giro della nazionale statunitense, Elizabeth McMahon ha disputato la scorsa stagione un campionato più che positivo in Germania con la squadra del Dresdner Sportclub in Bundesliga, mentre nel 2015/16 ha giocato nel massimo campionato sudcoreano con IBK Altos e, nonostante la sua assenza nella finale scudetto, riceve premi individuali ottenendo tre riconoscimenti come MVP e uno come miglior opposto.

COACH SODDISFATTO - Molto soddisfatto coach Barbieri: «Sono grato e mi complimento in particolar modo con il presidente Matozzo e i suoi figli per essere riuscito a concludere positivamente una trattativa importante e complicata, perché la giocatrice era appetita da altri club. Ho sempre avuto fiducia sull’esito positivo dell’operazione di mercato ed avere portato a Soverato una giocatrice forte come la McMahon che, ultimamente ha fatto un ulteriore salto di qualità disputando il Gran Prix, per noi è molto importante. La società ha fatto veramente un ottimo lavoro come lo ha svolto per tutta la campagna acquisti. In vista di una stagione lunga e difficile, avere una rosa come la nostra, è fondamentale e mi ritengo soddisfatto. Stiamo lavorando bene e nel campionato che inizierà ormai tra meno di un mese diremo certamente la nostra, nonostante ci siano squadre costruite per raggiungere obiettivi importanti».

Tags: Soveratovolley mercatoMcMahon

Tutte le notizie di Femminile

Approfondimenti

Commenti